10.1 C
Milano
26. 11. 2020 15:59

Sala sulla M4: «Non è prioritario aprire il primo tratto»

Il sindaco Sala tiene la prima conferenza stampa post lockdown a Palazzo Marino

Più letti

Aumento di cessioni “irrituali” di negozi

Sono raddoppiate, durante il coronavirus, le proposte "irrituali" di aiuto economico, acquisto dell'azienda a un valore inferiore a quello...

Salone del Mobile 2021 si farà dal 5 al 10 settembre

La sessantesima edizione del Salone del Mobile di Milano in programma nel 2021 si svolgerà dal 5 al 10...

Movida Delivery, dalla colazione al “buio” al panettone stellato

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione...

A Palazzo Marino è andata quest’oggi in scena la prima conferenza post lockdown. Il sindaco Sala ha risposto a 360° su tutte le tematiche che stanno interessando la città di Milano.

Regione. Domani andrà in scena la manifestazione “Salviamo la Lombardia“, in cui i manifestanti chiederanno il commissariamento della Lombardia. «Non posso chiedere il commissariamento dal punto di vista del mio ruolo istituzionale – ha dichiarato Sala -. Sono comunque concorde con le motivazioni della protesta. È necessario un cambio di strategia: Fontana dovrebbe ammettere i suoi errori, e da lì ripartire. Purtroppo noto la mancanza di un’analisi di coscienza».

M4 e ciclabili. I lavori per la M4 sono rallentati e al momento non è possibile definire una data di fine lavori. «Ho parlato ieri con l’ad di Sea: il Ministero deciderà la riapertura di Linate – ha commentato il primo cittadino -. Non c’è comunque da parte di Sea in programma un piano d’apertura, in quanto il traffico aereo è drasticamente calato. La M4 era stata pensata per collegare la città a Linate più velocemente, ma ora che i turisti a Milano mancano, non ha senso accelerare per il termine dei lavori».

Come facilmente intuibile, molte domande dei cronisti presenti hanno riguardato la ciclabile della discordia di corso Buenos Aires. «Non ho nessun pentimento in merito – ha sottolineato Sala -. C’è una visione che si raggiungerà un passo alla volta. Più di così non potevamo fare».

Ricandidatura. Nel 2021 scadrà il mandato di Sala e si sta scatenando il tormentone su una possibile ricandidatura del sindaco. Come consueto nelle ultime interviste, il primo cittadino ha ancora nicchiato sull’argomento: «Quando deciderò se ricandidarmi o meno la valutazione non sarà in base alla mie possibilità di vittoria. Sarò sfrontato, ma ho sempre agito in base a ciò che volevo fare indipendentemente dal resto».

Conti. Il sindaco torna anche sull’argomento aiuti dal governo. «Conte ha fatto avere ai comuni tre miliardi – ha commentato Sala -. Ce ne ha promessi altri tre, ma non si sa quando. Più che avere nuovi fondi, chiediamo la possibilità di indebitarci. Non vogliamo tagliare i servizi ai cittadini».

Stipendio. C’è anche il tempo per una battuta sui compensi del sindaco. «A Milano solitamente chi fa il sindaco ha messo qualcosa da parte durante la sua carriera per poter affrontare senza problemi questo impegno politico – ha dichiarato Sala -. Io l’ho fatto con il mio lavoro da manager, però credo sia assurdo che un parlamentare ed un consigliere regionale debbano guadagnare più del sindaco di Milano».

 

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

Aumento di cessioni “irrituali” di negozi

Sono raddoppiate, durante il coronavirus, le proposte "irrituali" di aiuto economico, acquisto dell'azienda a un valore inferiore a quello...

Salone del Mobile 2021 si farà dal 5 al 10 settembre

La sessantesima edizione del Salone del Mobile di Milano in programma nel 2021 si svolgerà dal 5 al 10 settembre, e non nel classico...

Movida Delivery, dalla colazione al “buio” al panettone stellato

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione di Mi-Tomorrow dei migliori delivery. COLAZIONE...

Vegas Jones: «Con Scena Unita diamo quello che abbiamo ricevuto»

Dopo aver lanciato i singoli estivi 12-0 PM e Plug, Vegas Jones torna con un EP molto vicino al mondo delle corse automobilistiche, usato...

La stagione del Menotti non si ferma: i prossimi appuntamenti in streaming

Il Capitolo 2 della stagione del Teatro Menotti chiamato Fragili come la terra andrà in scena in diretta streaming a partire da stasera. Questa...

Potrebbe interessarti