17.9 C
Milano
07. 05. 2021 13:05

Sala: «Non sarà facile vincere, ma ci sono buone possibilità»

Più letti

«A Milano non si vince mai facilmente, tranne un’eccezione che è stata la seconda vittoria di Albertini, a Milano si vince per 4-5 punti non di più, è tutto meno che facile. Ma le nostre possibilità sono molto buone perché abbiamo lavorato bene». Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della sfida delle elezioni amministrative per cui lui si ricandida ad un secondo mandato.

Elezioni. «Non è scontato che si vinca, non facciamoci condizionare dal fatto che non c’è ancora un avversario credibile e forte. E ricordo che non c’è per il centrodestra ma non c’è neanche per i 5 stelle al momento. Ma arriveranno. Dobbiamo essere preparati – ha aggiunto il sindaco -. Noi facciamo la nostra strada che è quella di avere una proposta rinnovata ma che si basa sull’esperienza fatta in questi anni e su un campo largo ma sufficientemente coeso».

Data. «Non sappiamo quando si voterà, ma mi auguro che si voti tra maggio e giugno», auspica Sala, intervenuto al “Non congresso” promosso online da Alleanza civica del nord. «Entro febbraio voglio aver definito appieno il quando delle liste e dei partiti che mi supportano per impostare una buona campagna elettorale e cercare una la formula per far coesistere le varie istanze, e fare un buon lavoro di squadra – ha aggiunto -. Per fare una proposta per Milano sufficientemente nuova». «Voglio accelerare i tempi – ha concluso – poi si partirà casa per casa a conquistare il consenso necessario per vincere».

In breve

Milano, le Comunali si giocano anche sul tema della maternità: posizioni a confronto

La festa della mamma è l’occasione per considerare come le istituzioni stiano lavorando per agevolare le maternità. Dalle interviste...