23.9 C
Milano
07. 05. 2021 18:21

Sala si defila dal Pd: «Aderisco ai Verdi Europei per rendere Milano protagonista»

Sala pone al centro la questione ambientale anche schierandosi politicamente

Più letti

Il sindaco di Milano Beppe Sala, si allontana dal Pd, suo sostenitore nelle Comunali che lo hanno reso primo cittadino. «Aderisco ai Verdi Europei», ha dichiarato durante un’intervista a La Repubblica.

Ambiente. Nel programma politico di Sala l’orizzonte green resta un punto cardine. «La questione ambientale riguarda il nostro presente e il futuro dei nostri figli – ha dichiarato il sindaco -. Come cittadino e come sindaco sono sempre più convinto che il miglioramento delle politiche pubbliche parta dalle strategie di sviluppo delle città. E miglioramento per me significa puntare con coraggio e decisione su sviluppo sostenibile e avanguardia ambientale».

Sul suo nuovo schieramento politico ha affermato: «Per me aderire ai Verdi Europei significa, prima di tutto, fare meglio il sindaco di Milano. E rendere Milano una città sempre più protagonista nello scenario internazionale».

Di fatto Sala si defila dalle lotte intestine che stanno caratterizzando il Pd dopo l’abbandono di Zingaretti dalla carica di segretario. «Nella mia esperienza personale da sindaco – ha aggiunto -, l’interlocuzione con il Partito democratico è stata sempre positiva e leale. Il Pd milanese è tra i più solidi d’Italia e vanta rappresentanti e militanti competenti e appassionati. In molti territori e amministrazioni locali il partito è forte ed efficiente. Ora però il Pd nazionale sta attraversando un momento difficile e io non avrei propriamente il diritto di dire la mia da ‘interno’, perché non lo sono».

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...