23.7 C
Milano
31. 07. 2021 21:01

Sala: «Se perderò mi siederò in Consiglio comunale e porterò avanti le mie battaglie politiche»

Il sindaco Sala torna a parlare della sua ricandidatura e del futuro di Milano

Più letti

Il sindaco Sala è tornata sulla sua ricandidatura intervenendo nel corso dell’evento online “L’Europa delle città oltre il Covid”.

Nuovo mandato. «Mi ricandido a poter guidare per altri 5 anni Milano, mi ricandido sapendo che per me l’impegno per la città è un impegno – ha dichiarato il primo cittadino -: se vincerò sarà sindaco per altri 5 anni se perderò mi cercherò un lavoro e garantirò il fatto che siederò in Consiglio comunale a portare avanti le battaglie politiche che mi sono intestato. In ogni caso sono convinto che Milano può, sulla base dell’ottimo percorso che ha fatto, andare verso una discontinuità e un allineamento ai tempi e a quello che noi percepiamo vogliono essere le grandi città moderne, aperte, internazionali del mondo».

Futuro. Sala ha ipotizzato anche il futuro a cui andrà incontro Milano. «Penso che ci sarà una prima fase in cui ,da un lato, si progetterà la città del futuro ma dovremo essere molto attenti anche ai bisogni della città perché anche nella ricca Milano c’è tanta povertà e in tanti stanno perdendo il lavoro».

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

Tuttavia il sindaco si sente un fautore del cambiamento. «Io mi sento un progettista del cambiamento ma adesso cerco di contenermi perché bisogna dare una mano a chi è in grande difficoltà – ha aggiunto -. La maggior parte dei sindaci e degli esponenti politici credo che concordino sul fatto che trasformazione ambientale, trasformazione digitale ed equità sociale saranno le caratteristiche del cambiamento, ma non deve essere solo un mantra bisogna convincere i nostri cittadini che si può e che noi ci candidiamo a gestire questo passaggio. Bisogna trovare delle formule per essere credibili».

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...