20.3 C
Milano
18. 09. 2021 00:59

Sala: «Non voglio fare lo sceriffo»

Più letti

Passa la linea più “dura”. Da oggi, infatti, scatterà il divieto di vendita di bevande da asporto a partire dalle 19.00. Si tratta della prima ordinanza restrittiva adottata dal Comune di Milano dall’inizio della Fase 2.

Controlli. «Metteremo in campo tutte le forze possibili in termini di personale e speriamo che il prossimo weekend sarà migliore di questo – ha detto il sindaco, Giuseppe Sala -. La Questura coordinerà l’intervento di quattro forze di Polizia, cioè Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Polizia locale e ad ognuno verranno assegnati luoghi particolari della movida, a rotazione, ci sarà un calendario per essere certi che ogni luogo sarà presidiato».

Prossimamente. Non c’è, al momento, l’intenzione di inasprire le misure. «Andremo con progressione, verificheremo lunedì prossimo – ha aggiunto Sala -. Abbiamo pensato di trovare una soluzione che non metta in difficoltà nessuno, in particolare non vogliamo prendere misure drastiche per i commercianti che sono già in sofferenza».

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...