3 C
Milano
04. 12. 2020 21:13

San Siro, le società incontrano il Comune: c’è l’accordo?

Inter e Milan incontrano i rappresentanti del comune: nuovi passi avanti per la realizzazione del nuovo progetto di San Siro

Più letti

Bollettino regionale, continua la discesa tra i reparti ospedalieri: Milano, +580

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.533, di cui 453 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (42.276...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione...

Un nuovo passo avanti per la rifunzionalizzazione di San Siro. La scorsa settimana in consiglio comunale Maran aveva espressamente chiesto la riduzione delle volumetrie del progetto. Inter e Milan sembrano aver recepito le richieste dell’amministrazione e nella giornata di oggi hanno avuto un incontro con i rappresentanti del Comune.

Le modifiche. Lo studio di fattibilità aggiornato prevederà una significativa riduzione delle volumetrie accessorie sia rispetto alla proposta iniziale, sia rispetto a quella di rifunzionalizzazione dello stadio Meazza prospettata nell’aprile 2020. Il costo dell’ultimo progetto, pari a circa 74 milioni di euro secondo la stima delle squadre, porterebbe a un indice edificatorio massimo di 0,51, all’incirca lo stesso valore indicato da Maran la scorsa settimana.

In realtà secondo il Piano Generale del Territorio approvato negli scorsi mesi l’indice edificatorio dovrebbe attestarsi su valori più bassi, per la precisione a 0,35. Perciò,  l’approvazione degli ulteriori contenuti urbanistici ed edilizi resterà soggetta alle decisioni degli organi istituzionali competenti, come previsto dal procedimento in corso.

 

In breve

Dalla Bicocca un algoritmo per stabilire chi dovrà fare per primo il vaccino anti-Covid

Chi farà per primo il vaccino anti-Covid? A stabilirlo potrebbe essere un algoritmo capace di indicare nomi e cognomi...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa mattina il sindaco Sala, il...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione di Mi-Tomorrow dei migliori delivery. SAPORI...
00:03:19

Prosegue la protesta degli infermieri: «Non siamo eroi, ma chiediamo di più»

Questa mattina, davanti alla sede della Prefettura di Milano, si è riunito un piccolo gruppo di infermieri e sindacati con alcuni striscioni. «Ora rispetto...

Il futuro a Milano, il lettore Simone: «Un Natale difficile per chi ha una famiglia allargata»

Simone Raso 24 anni, studente Milanese da sempre «Sto studiando all’Università Statale scienze motorie, quest’anno ci alterniamo fra lezioni online e prove pratiche in presenza. Dover mantenere il distanziamento...

Potrebbe interessarti