14.8 C
Milano
16. 10. 2021 13:45

Il futuro di San Siro sbarca in audizione al Parlamento Europeo

Più letti

Il futuro dello stadio Meazza approda al Parlamento Europeo. Merito della petizione promossa dal Comitato Coordinamento San Siro e già accolta dalla Commissione Europea a febbraio con votazione unanime. Il documento, in sostanza, sostiene la ristrutturazione dell’attuale impianto stadio impedendo così quello che viene definito dai promotori “l’annientamento di un parco urbano piantumato di oltre cinque ettari”. “Le istituzioni europee hanno mostrato una grande sensibilità per il tema San Siro già quando la commissione, all’unanimità dei suoi componenti, ha accolto la nostra petizione”, sottolinea Gabriella Bruschi.

Quando. L’appuntamento è alle 15.15 di giovedì prossimo, 15 luglio. “Distruggere un ambiente naturale a favore del cemento è un’azione contraria a qualsiasi considerazione ambientale – si legge ancora nella -. Tanto più dopo lo stravolgimento della pandemia. Tanto più se esiste un’alternativa praticabile sia da un punto di vista ingegneristico sia di sostenibilità finanziaria: la proposta depositata dai cittadini insieme a documenti e studi approfonditi. Speriamo ora nella sensibilità degli europarlamentari”.

In breve

«Destinazione Milano», arriva in città la prima selfie room d’Italia

Sono in molti ad aspettare le tanto attese vacanze anche per riempire la propria bacheca Instagram con immagini per...