20.5 C
Milano
27. 07. 2021 03:13

Lo scivolone social della vicesindaco Scavuzzo: posta una foto a cena (vietata) con gli amici e poi la rimuove

La foto scatena l'ira del Web. Lei si difende: «Ho dimenticato l'#amarcord»

Più letti

Anche la vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo, è caduta nella trappola dei social. Al centro delle critiche è finita una sua foto a cena con amici postata su Instagram domenica scorsa.

Il post. L’immagine ha subito scatenato i commenti negativi sui social. Infatti è assolutamente vietato organizzare cene con amici in casa in zona rossa. La foto è stata rimossa poco dopo, ma ormai lo scandalo correva già sul web.

Dal canto suo la vicesindaco Scavuzzo si è difesa affermando che la foto era vecchia ed era stata pubblicata in un momento di nostalgia. «Avrei dovuto aggiungere l’hashtag #amarcord — ribadisce Anna Scavuzzo —. No, la foto non è di domenica sera, viste le polemiche degli ultimi minuti. Il mio è stato un gesto più di nostalgia che di cronaca, pensando a quando almeno le cene con qualche amico si potevano fare».

In breve

Bollettino regionale, il tasso di positività sale al 2%: Milano, +42 positivi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 177 con la percentuale tra tamponi eseguiti (8.606 oggi) e positivi...