2.2 C
Milano
20. 01. 2021 23:21

Spadafora: «A breve riapriranno le palestre e le piscine»

Il ministro dello Sport annuncia la riapertura di palestre e piscine: ecco quando

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha annunciato che seppur con alcune limitazioni, palestre, piscine e centri di danza riapriranno entro la fine di gennaio. Tutto però resterà subordinato all’andamento dei contagi.

Le dichiarazioni. «Vorrei lanciare un segnale di tranquillità- ha dichiarato il ministro intervistato durante la trasmissione Agorà – il governo sta lavorando con il cts su questo. Prima della chiusura di ottobre avevamo predisposto un protocollo anche molto rigido e dato un fondo perduto consistente, non pochi spiccioli, per far coprire le spese fatte per mettersi in regola. Ma l’apertura a fine gennaio è un obbiettivo raggiungibile. Vorrei lanciare un segnale di tranquillità, l’obbiettivo di aprire entro fine gennaio palestre centri danza piscine, seppur con alcune limitazioni, penso sia assolutamente possibile» .

Spadafora palestre piscine

Sul nuovo vaccino anti-Covid ha sottolineato quanto sia importante che anche il mondo dello sport sia d’esempio, soprattutto in vista delle prossime Olimpiadi. «Tutto questo mondo deve essere di esempio e può farlo per prepararsi a questa grande competizione – ha aggiunto -. Sono convinto che vada coinvolto da tutti i punti di vista».

 

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti