6 C
Milano
15. 01. 2021 16:13

Swapfiets, il servizio di noleggio bici stile “Netflix” sbarca a Milano

La start up olandese Swapfiets arriva a Milano con un servizio noleggio bici a lungo termine

Più letti

Campagna d’odio contro Silvia Romano: la procura di Milano archivia le indagini

L'indagine sulla campagna di odio contro Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya e rilasciata lo scorso 9 maggio...

Milano, licei occupati. L’asssemblea degli studenti: «La DAD non può essere scuola»

Nella giornata di oggi gli studenti del liceo scientifico e linguistico Severi-Correnti hanno simbolicamente occupato il cortile della scuola....

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: oggi la “rivolta” di “IO APRO 1501”

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

La start up olandese Swapfiets sbarcherà a Milano entro la fine del 2020 con un nuovo servizio di noleggio bici a lungo termine.  Un nuovo tassello che andrà ad arricchire il panorama della micromobilità milanese.

Il servizio. Il comune di Milano sta promuovendo fortemente la mobilità su due ruote in ottica di ecosostenibilità. Nella lotta all’inquinamento globale la bicicletta sta piano piano conquistando lo scettro di mezzo “green” prescelto.

Swapfiets, azienda fondata nel 2014 nei Paesi Bassi, si inserisce nel contesto offrendo un servizio “modello Netflix”: al costo di un abbonamento mensile si avrà a disposizione un mezzo a proprio uso esclusivo che non richiede nessuna manutenzione. In caso di problemi tecnici Swapfiets garantisce un rapido intervento, eventualmente la sostituzione del mezzo, direttamente presso l’abbonato ed entro 48 ore dalla segnalazione.

«In Swapfiets crediamo che rendere più vivibili e sane le città per milioni di persone sia possibile anche attraverso la proposta di nuove soluzioni e servizi di mobilità in abbonamento – afferma Marc van Pappelendam, Managing Director -. La nostra azienda continua a innovare e migliorare sempre i prodotti, servizi ed esperienze offerte in modo da permettere a tutti i nostri utenti di continuare a muoversi in modo semplice e sostenibile».

In breve

DAD, non è ancora finita: gli studenti occupano altri licei a Milano

La protesta degli studenti contro la DAD non si placa. Dopo lo spiraglio aperto dalla sentenza del Tar dei...

Potrebbe interessarti