15.6 C
Milano
11. 05. 2021 06:24

Vaccini, 900 anziani in coda davanti al Niguarda per un SMS errato. Bertolaso: «È una vergogna. Mi scuso»

Un altro errore nel sistema di prenotazione della regione: questa volta a farne le spese sono gli anziani

Più letti

Che il sistema di prenotazione per i vaccini ideato da Aria non fosse infallibile lo avevamo già notato nelle scorse settimane. Tuttavia oggi ha raggiunto la vetta più alta della sua inefficienza: 900 anziani si sono ritrovati in coda davanti al Niguarda di Milano per sottoporsi al vaccino, peccato però che 300 di loro avevano ricevuto un sms errato.

Rabbia. Così oltre il danno è arrivata anche la beffa. Non solo gli anziani hanno dovuto restare in attesa per diverso tempo all’esterno dell’ospedale, ma molti di loro sono stati rispediti a casa senza vaccinazione.

Il consulente per la campagna vaccinale Guido Bertolaso è andato su tutte le furie. «La coda degli anziani fuori dal centro vaccinale di Niguarda per gli errori di Aria che manda 900 convocazioni al posto delle 600 previste è una vergogna – ha scritto sul proprio profilo Facebook -! Ho mandato la Protezione Civile ad assisterli, mi scuso con tutti loro!».

 

In breve

A Milano la primavera continua a nascondersi: prevista una settimana di maltempo

La primavera a Milano continua a nascondersi. Si prospetta una settimana di piogge intense e temperature in picchiata. Insomma...