17.9 C
Milano
07. 05. 2021 13:23

Vaccini, in Lombardia pronti per la fascia 60-64 anni

Più letti

Procede la campagna vaccinale in Lombardia: «Stiamo somministrando in maniera abbastanza omogenea tutti e tre i vaccini (Pfizer, Moderna, AstraZeneca) – spiega il direttore generale del Welfare di Regione Lombardia Giovanni Pavesi -. C’è qualche leggero rallentamento sulla spiegazione nel momento di pre-triage di AstraZeneca che poi si risolve con vaccinazioni avvenute. Chi si prenota viene e pochi slot rimangono vuoti».

Slot. Nelle prossime ore si conta di aprire le prenotazioni sul portale di Poste alla restante popolazione over 60, un target totale di 1 milione e 189mila cittadini, che la Regione puntava a vaccinare dal 9 al 18 maggio. Il 30 aprile apriranno sul portale le prenotazioni per gli over 50 (1.592.070 lombardi), da vaccinare a partire dal 19 maggio, mentre a metà maggio si potrebbe partire con gli under 49 (4 milioni di lombardi) da vaccinare a partire dall’8 giugno.

Hub. «Con questa settimana entrano in funzione quasi tutti i centri massivi che facevano parte dei 76 centri del primo elenco che era stato approvato – ha detto Pavesi, nel corso della sua audizione alla Commissione Sanità del Consiglio Regionale -. Sono nella quasi totalità operativi, anche quelli più grandi e gestiti da soggetti privati. A questi, come avevamo anticipato, abbiamo fatto seguire l’integrazione di altri centri che abbiamo ritenuto potessero essere strategici e utili a coprire meglio il territorio». «Il nostro obiettivo – ha detto Pavesi – è quello di vaccinare il più possibile in pochi centri molto grandi che ci consentono una logistica più facile e una concentrazione del potenziale rischio, con una assistenza diretta della nostra emergenza urgenza perché eventi avversi possono sempre succedere». Infine: «Siamo pronti a aumentare l’orario di accessibilità nei centri vaccinali. Oggi lavorano dalle 8.00 alle 20.00, ma nulla toglie di poter integrare con dell’orario aggiuntivo, serale o pre-mattutino. Le potenzialità per fare di più ci sono».

In breve

Milano, le Comunali si giocano anche sul tema della maternità: posizioni a confronto

La festa della mamma è l’occasione per considerare come le istituzioni stiano lavorando per agevolare le maternità. Dalle interviste...