6.1 C
Milano
23. 01. 2021 20:46

Vaccino anti-Covid, si inizia oggi in Lombardia: le dosi promesse da Gallera non basteranno

Parte ufficialmente la campagna di vaccinazione in Lombardia, ma è già polemica: i motivi

Più letti

Milan, campione d’Inverno con sconfitta: la banda del Gasp rovina la festa a metà ai rossoneri

C'è una notizia buona ed una cattiva. Quella buona è che il Milan è ufficialmente campione d'inverno. Quella cattiva...

Letizia Moratti rincara la dose:«Speranza pretendeva che dicessimo che c’era stato un errore nostro»

Il botta e risposta tra Regione e Governo sugli errori riguardanti l'indice Rt sembra non voler finire. Dopo le...

Milano, terminata l’occupazione del Boccioni: da lunedì la scuola riparte

L'occupazione del liceo artistico Boccioni di Milano è terminata intorno alle 17. I ragazzi, dopo aver seguito le lezioni...

Oggi inizia ufficialmente la campagna di vaccinazione anti-Covid in Lombardia. Una campagna che non partirà certamente con i migliori auspici date le ultime polemiche: la Lombardia, nonostante sia la regione più popolosa d’Italia, ha utilizzato solo il 3% delle 80.000 dosi ricevute la scorsa settimana. L’assessore al Welfare Gallera si è difeso affermando che non avrebbe «fatto rientrare i medici dalle ferie per il vaccino».

vaccini Covid-19
vaccini Covid-19

Dosi insufficienti. L’assessore inoltre ha affermato che a partire da oggi verranno somministrati circa 10.000 vaccini al giorno. Calcolatrice alla mano si può immediatamente notare quanto il ritmo sia insufficiente per coprire l’intera popolazione lombarda in tempi brevi.

10.000 dosi al giorno significa 3,65 milioni di dosi all’anno. Facendo conto che la Lombardia conta 10 milioni di abitanti ci vorrebbero più di due anni per coprire l’intera popolazione.

In breve

Milan, campione d’Inverno con sconfitta: la banda del Gasp rovina la festa a metà ai rossoneri

C'è una notizia buona ed una cattiva. Quella buona è che il Milan è ufficialmente campione d'inverno. Quella cattiva...

Potrebbe interessarti