3.7 C
Milano
30. 11. 2020 09:07

La nuova via Pacini: domani l’inaugurazione ufficiale

Più letti

Bollettino regionale, diminuisce la pressione sugli ospedali: Milano, +386

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.203, di cui 287 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (28.434...

Le piste da sci svizzere sono aperte. I milanesi ci provano?

Di aprire le piste da sci in Italia proprio non se ne parla. Tutto sommato i vicini svizzeri le...

Milano si accende tra sobrietà e speranza: in arrivo le luminarie natalizie

Sobrietà e speranza, sono queste le due parole che caratterizzeranno le luminarie natalizie in città in occasione delle prossime...

Con pennellate di verde e di giallo, i volontari di Retake Milano, convocati dal Comune di Milano, hanno completato la riqualificazione della via Pacini (all’altezza dell’intersezione con via Bazzi) nel Municipio 3. L’idea è nata da un Patto di Collaborazione tra Comune e cittadini nell’ambito degli interventi di urbanismo tattico ed è nuovo tassello del progetto “Piazze Aperte”.

Domani, domenica 6 settembre, alle 18.00 nel rispetto delle regole di distanziamento sociale per il coronavirus, avrà luogo l’inaugurazione del tratto di via con una festa a cui parteciperanno i rappresentati del Comune e del Municipio 3, le associazioni coinvolte nella riqualificazione e i cittadini. Nei mesi di luglio e agosto, prima della colorazione, il Comune aveva provveduto all’allargamento dei marciapiedi, alla realizzazione di nuovi attraversamenti pedonali e alla riqualificazione del parterre alberato. Sono state posate nuove panchine e rastrelliere per le biciclette. L’intervento di urbanistica tattica è stato proposto dal Collettivo Apicultura nell’ambito dell’avviso pubblico promosso dall’Amministrazione lo scorso autunno per l’individuazione di nuove aree da rigenerare nel 2020.

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

La zona arancione non piace ai ristoratori: «Basta, siamo stremati. Torniamo in piazza»

Oggi riaprono i negozi, ma non ancora bar e ristoranti. «Basta, siamo stremati, senza ulteriori aiuti la ristorazione muore»,...

Le piste da sci svizzere sono aperte. I milanesi ci provano?

Di aprire le piste da sci in Italia proprio non se ne parla. Tutto sommato i vicini svizzeri le hanno già aperte. Ma è...

Milano si accende tra sobrietà e speranza: in arrivo le luminarie natalizie

Sobrietà e speranza, sono queste le due parole che caratterizzeranno le luminarie natalizie in città in occasione delle prossime festività. Una scelta voluta dall’Amministrazione,...

La zona arancione non piace ai ristoratori: «Basta, siamo stremati. Torniamo in piazza»

Oggi riaprono i negozi, ma non ancora bar e ristoranti. «Basta, siamo stremati, senza ulteriori aiuti la ristorazione muore», è il grido d’allarme rilanciato...

Cenone a Natale e Capodanno? Il decreto serve l’escamotage

Nel decreto emanato lo scorso 24 ottobre era presente una piccola falla nelle restrizioni legate al mondo della ristorazione. Mentre a bar e ristoranti...

Potrebbe interessarti