2.9 C
Milano
15. 01. 2021 22:01

Vittorio Feltri difende Gallera: «Un “caprone” espiatorio, ma cacciarlo sputtana la Regione»

Feltri come consueto non le manda a dire: le dichiarazioni

Più letti

Zona rossa, Fontana: «Faremo ricorso». La replica di Sala: «Qualcosa non torna nelle mosse della Regione»

I dati del monitoraggio Iss hanno confermato tutte le ipotesi: la Lombardia entrerà ufficialmente in zona rossa domenica. Nonostante...

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: al via la “rivolta” di #ioapro

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

#Milanochelegge, dai fumetti in onore di David Bowie alle trame di corte di Bridgerton

Carmen Barbieri, Cercando il mio nome, Feltrinelli (224 pagine, 16,50 euro) Anna e suo padre sono legati da fili fortissimi,...

Vittorio Feltri è intervenuto sull’attuale rimpasto in Regione Lombardia prendendo le difese di Giulio Gallera. In un video pubblicato sui social ha in qualche modo difeso l’ex assessore al Welfare.

Le dichiarazioni. «Aver licenziato Gallera dopo un anno che lavorava di concerto con l’amministrazione regionale significa sconfessare il lavoro della Giunta stessa – ha dichiarato Feltri – È un errore gravissimo perché significa che da un anno a questa parte la Regione ha fatto schifo e mandare via Gallera significa trovare un caprone espiatorio. È una cosa brutta e orrenda che sputtana la Regione Lombardia»

 

In breve

#ioapro sbarca a Milano: il Don Lisander da domani riapre le porte

La protesta dei ristoratori #ioapro arriva a Milano. Uno dei protagonisti della mobilitazione sarà il Don Lisander, storico locale...

Potrebbe interessarti