13.8 C
Milano
10. 04. 2021 14:30

Quante accortezze per la pelle

Più letti

Fontana: «Faremo un’estate da liberi. Entro domani prima dose di vaccino a tutti gli over 80»

«Quando saremo fuori bisogna chiederlo ai medici, ma questa estate, entro luglio, sempre che arrivino i vaccini, saremo messi...

Sondaggio Eumetra: «Albertini unico nome in grado di battere Sala»

C’è una sola carta in mano al centrodestra per provare ad impensierire seriamente Giuseppe Sala alle prossime elezioni Comunali...

Arena civica “Gianni Brera”, via libera ai lavori per spogliatoi e tribuna stampa

L’Arena civica "Gianni Brera", unico impianto di proprietà comunale gestito direttamente dall’Amministrazione, è pronta a un nuovo rinnovamento per...

Durante i mesi più caldi la pelle del viso e del corpo è molto più esposta e delicata. Ci sono i raggi del sole e la salsedine, dai quali va protetta. Il vento e l’umidità. Ma anche le depilazioni, prima delle quali è opportuno preparare la cute. Il metodo di gran lunga più utilizzato dalle donne italiane è ancora il rasoio, come dimostrano i risultati di un sondaggio effettuato da Procter & Gamble su un campione di 2.550 persone in tutto il mondo, di età compresa fra 18 e 54 anni. Bisogna però rispettare qualche passaggio fondamentale per non trasformare questa routine di bellezza in un trauma per l’epidermide. Proprio durante l’estate è infatti necessario adottare alcuni accorgimenti importanti.

ABBIGLIAMENTO • Il primo consiglio degli esperti è indossare, quando possibile, un abbigliamento che protegga braccia e gambe. Vanno bene magliette e short, purché sulle parti scoperte venga applicata la protezione adatta. Bisogna poi prestare una cura particolare per il viso, che può essere difeso non solo con creme dal fattore di protezione alto, ma anche con cappelli e visiere. Durante i mesi più caldi è bene abbandonare anche i trattamenti per l’epilazione definitiva, così come gli interventi di chirurgia estetica. Da bandire sono anche le lampade solari selvagge. Molto meglio puntare su un prodotto auto abbronzante adatto al proprio incarnato. Prima di esporsi al sole l’ideale è dedicare qualche minuto al peeling o allo scrub, da eseguire insieme a un’accurata ma delicata depilazione. In questo modo è possibile rimuovere le cellule cornee, ossia quelle più superficiali, e stimolare il collagene e l’acido ialuronico dell’epidermide.

VIAGGI LUNGHI • Se poi l’intenzione è quella di affrontare un lungo viaggio in aereo, il consiglio è di idratare molto bene la pelle, magari eseguendo delle maschere, e di fare un leggero scrub la sera prima della partenza. La mattina stessa si può applicare una crema molto idratante, gesto che andrebbe ripetuto anche durante il viaggio perché l’esposizione prolungata all’aria spesso molto secca della cabina pressurizzata mette a dura prova l’epidermide. Infine, è opportuno bere tanta acqua: aiuta la pelle a rimanere idratata dall’interno. Naturalmente un valido aiuto può arrivare anche dall’uso dei prodotti giusti.

In breve

Arena civica “Gianni Brera”, via libera ai lavori per spogliatoi e tribuna stampa

L’Arena civica "Gianni Brera", unico impianto di proprietà comunale gestito direttamente dall’Amministrazione, è pronta a un nuovo rinnovamento per...