28.2 C
Milano
22. 05. 2022 18:08

Api alla Bocconi: in 120mila sul tetto della residenza universitaria

Faranno parte di un nuovo apiario che produrrà uno speciale miele diecimilafiori

Più letti

La città di Milano avrà un apiario sul tetto di uno degli atenei più conosciuti al mondo. Stanno infatti per arrivare le api alla Bocconi, grazie alla collaborazione tra Milano – aparto, apicolturaurbana.it e la start-up Apepak.

Le api arrivano alla Bocconi: in 120mila per produrre un miele speciale

Il progetto prevede un apiario composto da due alveari sul tetto della residenza universitaria aparto Milan Giovenale, in zona Bocconi. Le apri che avranno “casa” saranno 120mila e produrranno circa 20 kg di miele fresco, impollinando una media di 60 milioni di fiori al giorno. La biodiversità floristica di Milano dovrebbe garantire una produzione di miele diecimilafiori, unico nel suo genere.

api alla bocconi

«Le api sono essenziali per il pianeta, piccole comunità capaci di generare un enorme impatto sull’ambiente circostante. Esattamente ciò che vorremmo essere noi di aparto – commenta Marc Sampietro, director of living operations di Hines (che controlla Milano – aparto) per Italia e Spagna -. Vediamo le nostre residenze universitarie come semi del cambiamento e comprendiamo l’importanza di creare ambienti in cui gli studenti possano imparare, sviluppare e contribuire al loro stesso ecosistema. Ecco perché abbiamo stretto queste partnership strategiche con Apicolturaurbana.it e Apepak, in occasione dell’apertura della prima residenza aparto in Italia».

«Per noi ogni progetto è speciale, ma quello con aparto ci rende particolarmente orgogliosi ed entusiasti, perché il nostro servizio sarà implementato in una parte viva e vibrante della città, un luogo dove i giovani studenti spendono anni importanti della loro vita, e la nostra ambizione è giocare un ruolo chiave in questo senso, introducendoli al mondo dell’apicoltura nella città e aiutandoli a sviluppare una sensibilità per la protezione della biodiversità», commenta invece Giuseppe Manno, fondatore di Apicolturaurbana.it».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...