2.4 C
Milano
09. 02. 2023 11:10

Il Comune attacca l’Amsa: «Dove finiscono i proventi della vendita della differenziata?»

La denuncia è partita dal presidente della Commissione Ambiente Monguzzi: la situazione

Più letti

È scontro tra il Comune e l’Amsa. In consiglio comunale la denuncia è partito dal banco del presidente della Commissione Ambiente Carlo Monguzzi: «Al cittadino che mi chiede che fine fa il compost – ha dichiarato -, devo rispondere di non saperlo. Come possiamo parlare di economia circolare se non sappiamo dove finisce quello che ricicliamo?».

La situazione. L’Amsa, in quanto gestore della raccolta rifiuti a Milano, non ha alcun obbligo nel dichiarare i proventi della vendita della differenziata e dalla termovalorizzazione dei rifiuti. Ed infatti Amsa non ha mai presentato una rendicontazione a Palazzo Marino: ogni anno vengono versati al Comune circa 12 milioni di euro di utili derivati dal riciclo dei rifiuti.

Tuttavia, come afferma Monguzzi, «mancano le informazioni sui ricavi lordi e sulle spese sostenute». Nella nuova gara d’appalto saranno così messi nuovi paletti che obbligheranno il gestore ad una completa trasparenza sui movimenti legati alla vendita dei rifiuti.

 

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...