6.1 C
Milano
01. 12. 2021 22:28

Forestami, Stefano Boeri: «In un anno raddoppiato il numero di alberi a Milano»

Quest'oggi è stato presentato il report annuale di Forestami: Milano è sempre più verde

Più letti

«C’è grande soddisfazione perché quest’anno siamo riusciti a raddoppiare il numero di alberi piantati rispetto alle prime due stagioni, quando il numero oscillava tra i 70 e gli 80.000 alberi e con la conclusione della stagione della piantumazione siamo arrivati a quota 160.000, quindi nel complesso abbiamo piantato circa 330.000 alberi. Questo non è sufficiente a mantenere il ritmo giusto, perché l’obiettivo è arrivare a 3 milioni di alberi entro il 2030, che vuol dire dare un contributo fondamentale per migliorare l’aria di Milano e della Città Metropolitana, per ridurre l’isola di calore che il cambiamento climatico produce ogni anno, abbassare la produzione di anidride carbonica, migliorare la qualità dei paesaggi, la biodiversità e la salute complessiva dei cittadini. Abbiano avuto 70.000 cittadini che hanno partecipato donando e piantando e 73 aziende che hanno partecipato in maniera attiva e proattiva, ai quali si aggiunge alla rete di atenei e di fondazioni, prima fra tutte Fondazione Comunità Milano».

Così si è espresso Stefano Boeri oggi alla Triennale nella conferenza stampa annuale di ForestaMi: «Un progetto conosciuto in tutto il mondo e considerato all’avanguardia nella grande sfida di forestazione urbana, che non è solo piantare alberi, ma creare paesaggi e spazi di comunità, con l’aumento delle superfici vegetali. Il vero tema di ForestaMi è la biodiversità».

Forestami, i numeri di una campagna di successo

L’importo complessivo finanziato per tutti e 5 i progetti è di 2.289.669,13 euro, la superficie complessiva interessata dagli interventi è di 22,48 ettari per un totale di 32.574 piante che entreranno a far parte del progetto Forestami. I comuni interessati sono: Milano, Rho, Pioltello, Settimo Milanese e Corsico.

Nella stagione agronomica 2020-2021 sono stati piantati 120.053 tra alberi e arbusti, di cui 28.063 piante nella sola città di Milano. Quasi 1.000 gli alberi arrivati al quartiere Adriano, dove sta per aprire il secondo lotto del parco pubblico, circa 2.000 quelli arrivati nell’ambito di piani urbanistici in corso di realizzazione, come al parco di City Life, nella nuova area verde lungo la passerella Pasternak in viale Crispi, in piazza Sraffa vicino al Campus Bocconi.

Numerosi anche gli interventi realizzati attraverso collaborazioni tra pubblico-privato, come in Piazza Piola, viale Jenner, Corso Como, così come quelli piantumati nei grandi parchi di cintura della città, da Parco Nord a Bosco in Città e Parco Cassinis. Nella Città Metropolitana di Milano gli alberi sono stati piantati nei comuni di: Bareggio, Bollate, Buccinasco, Busto Garolfo, Cassano D’Adda, Cerro al Lambro, Cinisello Balsamo, Cesano Boscone, Corbetta, Gaggiano, Gorgonzola, Lainate, Melegnano, Melzo, Morimondo, Parabiago, Pantigliate, San Zenone al Lambro, San Donato Milanese, Sesto San Giovanni, Settala, Rosate, Rodano, Vimodrone.

La prossima stagione agronomica (novembre 2021 – marzo 2022) partirà con la piantagione di 9.749 alberi: i primi alberi saranno piantati nelle aree già messe a disposizione da 10 Comuni della Città Metropolitana e dal Comune di Milano: Cornaredo, Vizzolo Predabissi, Gudo Visconti, Settimo Milanese (Vighignolo, Bosco Giretta), Corsico (Parco Travaglia), Trezzano sul Naviglio (Parco Gioia, Parco Scoiattolo), Vimodrone, Carpiano, Milano (Grande Parco Forlanini), Pioltello, Rho e le aree di Serravalle (Cantalupa e Santa Giulia). Alle piantagioni già in programma si aggiungeranno le oltre 32.674 piante appena finanziate dal Bando Costa.

Super Forestami al Supersalone 2021

Grazie all’adesione del Salone del Mobile di Milano, gli alberi di Forestami saranno protagonisti dell’evento speciale Supersalone 2021 con il progetto Super Forestami, che consisterà nell’allestimento di un “bosco” di circa 100 alberi attraverso il quale i visitatori, immersi tra le piante verdi, potranno giungere ai tornelli d’ingresso.

Altri 100 alberi ad alto fusto accompagneranno poi i visitatori all’interno delle varie aree espositive e in zone living dedicate al relax. Tutte le piante saranno poi piantate nelle aree di Città Metropolitana di Milano andando così ad incrementare il numero degli alberi di Forestami. Su ogni pianta ci sarà inoltre un QR code che indirizzerà al sito Forestami.org, tramite cui sarà possibile fare una donazione e contribuire così al Progetto.

 

In breve

Sciopero Atm di 4 ore: lavoratori contro il Green Pass, chiedono tamponi gratis

Possibile sciopero Atm per venerdì 3 dicembre a Milano. Le organizzazioni sindacali Ugl Autoferro e Ugl Ferrovieri hanno proclamato...