15.4 C
Milano
18. 05. 2021 22:47

Fridays for Future, l’onda green torna a Milano: biciclettata in piazza Duomo

Circa 300 studenti in piazza per promuovere le politiche ambientali

Più letti

Dopo l’assenza forzata dovuta alle restrizioni Covid, i ragazzi di Fridays for Future tornano in piazza. Questa volta lo fanno attraverso il “bike strike”, ovvero una manifestazione in bicicletta, uno dei mezzi migliori per mantenere il distanziamento sociale. Così ieri una piccola marea di 300 studenti ha investito il centro di Milano facendo tappa in piazza Duomo.

La manifestazione. I leader del movimento lanciato da Greta Thunberg a Milano sono Andrea Galassini, 20 anni, studente di Biologia alla Bicocca, e Martina Comparelli, 27enne che frequenta un corso di specializzazione post laurea in Cambiamento Climatico all’università di Yale.

«La transizione ecologica non si risolve mettendo qualche pannello solare in più o indossando una giacchetta verde come fa il sindaco – spiegano gli organizzatori -. Qui si parla di giustizia, equità, welfare. Questo chiediamo alla politica. Un impegno serio sul cambiamento».

fridays for future milano

Durante il loro tour sulle due ruote si sono fermati nei luoghi che dovrebbero recepire l’importanza di un intervento concreto per salvaguardare l’ecosistema. Tra questi ovviamente la Regione: davanti al Pirellone sono stati appesi cartelli con scritto: «Aria inquinata, sanità privata, Lombardia malata».

«Ci siamo fermati nei luoghi dove ci sono i nostri interlocutori – aggiungono i ragazzi -. Alla Regione, ma anche all’Atm, perché chiediamo un sistema di trasporti non solo efficiente, ma gratuito. E poi in piazza Affari, perché c’è una finanza che fa scelte che poi ricadono sulla salute».

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...