7.5 C
Milano
03. 03. 2021 09:33

«Naturalmente Musica», il podcast green dei Walkadelici tra musica e ambiente

Parole e musica ci portano in un viaggio alla scoperta della natura

Più letti

La rivincita di Bugo: «Vi sfido a conoscermi davvero»

Tredici mesi dopo l’esclusione di Sincero - presentata insieme a Morgan – Bugo torna in gara con E invece...

Il “generale” freddo torna a Milano: temperature in picchiata

L'assaggio di primavera che ha caratterizzato i giorni scorsi è arrivato al capolinea. Già a partire da oggi il...

I Millenials sono già indebitati? Tanti prestiti nel 2020

Come è cambiato il rapporto dei millennials con il mondo del credito al consumo nell’anno della pandemia? Per rispondere...

L’iniziativa a tema green Naturalmente Musica, presentata dai Walkadelici – i musicisti Stefano Ferrari e Alessandro Porro – e nata nell’hinterland milanese, si pone l’obiettivo di sensibilizzare la comunità attraverso una serie di podcast dove musica e tematiche ambientali si fondono. Il format del podcast, nato durante il lockdown della primavera 2020, è basato su registrazioni di passeggiate nelle campagne del nord-ovest milanese.

Il progetto. Durante gli episodi si parla e si cammina a lungo in compagnia di diversi ospiti: giovani cantautori, mamme youtuber, giornalisti musicali, esperti di ambiente, natura e musica.

Gli incontri sonori sono le peculiarità di queste passeggiate: cinguettii uccellini, scorrere dell’acqua, fruscio delle foglie autunnali sotto ai piedi, passaggio di un runner, biciclette, il passaggio di un’automobile, le chiacchiere casuali di un passante, le urla festose di un bambino.

I prossimi ospiti, il 22 e il 29 gennaio, saranno Maurizio Faulisi (il Dr. Feelgood di Virgin Radio, che racconterà la musica americana fino all’arrivo del rock’n’roll) e Matteo Ceschi (che parlerà di musica e ambientalismo prendendo spunto dal suo libro Note per salvare il pianeta). A coronamento del progetto, a marzo uscirà un brano.

In breve

I Millenials sono già indebitati? Tanti prestiti nel 2020

Come è cambiato il rapporto dei millennials con il mondo del credito al consumo nell’anno della pandemia? Per rispondere...