22.7 C
Milano
18. 05. 2022 02:49

Le piante di Milano sono a rischio: il pericolo viene direttamente dal Giappone

Un parassita proveniente dal Sol Levante sta minacciando centinaia di specie vegetali in città

Più letti

Le piante di Milano sono sempre più a rischio a causa della diffusione in città del coleottero giapponese (Popillia japonica ). Fa parte della famiglia degli scarabei, ma si tratta di un parassita che si nutre delle foglie e delle parti verdi di oltre 300 specie di alberi.

Le piante di Milano “scarnificate” dal parassita

Gli insetti ricoprono in poco tempo la pianta e «scarnificano» la foglia, lasciandola piena di buchi. A lungo andare, uccidono la pianta. Il fenomeno è già stato notato nella zona della Biblioteca degli Alberi e sui balconi fioriti del Bosco Verticale.

L’insetto assomiglia moltissimo al “maggiolino degli orti” italiano, ma si differenzia per i suoi caratteristici 12 ciuffi di peli bianchi. Il coleottero giappone è stato avvistato per la prima volta nel 2014 nel parco del Ticino tra Lombardia e Piemonte. Si pensa che sia stato introdotto dal vicino aeroporto di Malpensa.

Da allora la sua diffusione è stata inarrestabile: secondo i dati della Regione Lombardia a settembre 2020, i comuni infestati erano 499, mentre le zone «cuscinetto» in osservazione 220.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...