Marco Di Noia e Stefano Cucchi presenteranno venerdì sera al Mare Culturale Urbano Elettro Acqua 3D Live, il primo concerto in 3D Audio in assoluto in Italia: si tratta di un vero esperimento di musica binaurale supportato dall’utilizzo di audio in cuffia, per ripercorrere insieme le tracce di Elettro Acqua 3D, l’ultimo app-album del duo milanese.

Non solo musica, ma anche tematiche sociali importanti.
«Presenteremo il nostro concept album – patrocinato dall’organizzazione sanitaria Amref Health Africa – che ha come filo conduttore l’acqua, protagonista e spettatrice del nostro lavoro».

Una novità assoluta per l’Italia, non a caso a Milano. Da milanesi, sarete orgogliosi?
«Portare il nostro 3D Audio nella nostra città ci emoziona molto, poi lo presenteremo al Mare Culturale Urbano, nuovo polo artistico di questa città».

Marco, tu sei nato e cresciuto non lontano da lì…
«Vivo in zona San Siro, mi sento di giocare non solo “in casa”, ma anche “sotto casa”. Molti paragonano Milano ad una donna bellissima vestita da suora, in quanto molte delle sue bellezze vengono celate da mura e cortili. Mi capita di apprezzarne i suoi lati più nascosti attraverso lunghe passeggiate a piedi».

Stefano, su Milano avete un focus in particolare?
«Trovo che sia in grado di offrire una quantità di rumori, suoni e voci che costituiscono un paesaggio sonoro non indifferente. Riportiamo suoni come quelli della metropolitana e delle sirene, ad esempio, per arricchire i racconti di Marco usufruendo delle sonorità tipiche di questa città».

Venerdì alle 21.00

Mare Culturale Urbano

Via Gabetti 15, Milano

Ingresso libero

mitomorrow.it