0.9 C
Milano
19. 01. 2021 13:15

Affordable Art Affair, la fiera internazionale di arte contemporanea lascia Milano

Un altro pezzo di cultura lascia Milano: la decisione degli organizzatori

Più letti

Sala contro la Moratti: «Vaccini in base al Pil? Mi cadono le braccia»

Il sindaco Sala ha affidato ai social il suo pensiero sulle ultime dichiarazioni dell'assessore al Welfare Letizia Moratti in...

Martina Luoni, la “Milanese del 2020”, si racconta: «Sto provando a vincere il buio»

«Buongiorno a tutti, per chi non mi conoscesse sono Martina, ho 26 anni e tre anni fa mi è...

Tutti insieme per l’istruzione. Il Comitato di studenti, genitori e docenti: «Siamo esasperati»

Dieci giorni fa hanno bloccato l’ingresso dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano e una settimana fa hanno organizzato un'assemblea su...

Un altro pezzo di cultura lascia Milano. Dopo dieci anni ininterrotti quest’anno non si terrà la rassegna di “Affordable Art Fair“. A causa del precipitare della situazione epidemiologica ed in vista di possibili nuove restrizioni, la fiera internazionale di arte contemporanea è stata cancellata.

Il post. «Siamo spiacenti di annunciarvi che dopo dieci anni di successi -scrivono gli organizzatori sulla propria pagina Facebook -, Affordable Art Fair non organizzerà più la manifestazione a Milano. Nonostante il nostro amore per Milano, l’incertezza di questi tempi si è tradotta nell’impossibilità di mettere in piedi un nuovo evento di successo in questa città».

affordable art fair milano

Sono stati dieci segnati da tanti visitatori e grandi successi. «Siamo orgogliosi – continua il post – che Affordable Art Fair Milano fosse diventato uno degli appuntamenti da non perdere nel fitto calendario di eventi di Milano con oltre 125500 visitatori in questi dieci anni e oltre 16500 opere d’arte abbiano trovato una nuova casa di nuovi collezionisti felici. Cari collezionisti e visitatori – che avete contribuito a fare dell’edizione Milanese quell’evento vivace di cui ci siamo innamorati anno dopo anno – sentiremo molto la vostra mancanza».

In breve

Rifiuti elettrici ed elettronici: Milano è la provincia più virtuosa

Milano è la provincia più virtuosa in Lombardia sulla raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) nel 2020: a...

Potrebbe interessarti