2.5 C
Milano
21. 01. 2021 02:54

Al No’hma Solenghi omaggia Woody Allen

La nuova stagione teatrale parte con un grande nome in scena: i dettagli

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

Il 2021 del Teatro No’hma inizia subito con un grande nome in scena. Domani sul palco di via Orcagna salirà Tullio Solenghi con lo spettacolo Dio è morto e neanche io mi sento tanto bene.

Insieme all’attore genovese ci sarà il Nidi Ensemble composto da sei musicisti. Il titolo è chiaramente una citazione del grande Woody Allen e proprio all’attore e regista statunitense è dedicato questo spettacolo che propone una selezione di brani tratti dai suoi libri.

Il risultato è un reading che coinvolge e diverte con in più l’esecuzione dal vivo di alcune celebri musiche dei film di Allen. Con i teatri ancora chiusi lo spettacolo sarà visibile in diretta streaming domani sera alle 21.00 e in replica giovedì.

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti