7.2 C
Milano
01. 12. 2021 11:51

Exotic Diorama, il nuovo album di Dolche che strizza l’occhio alle unioni civili

Con Exotic Diorama Dolche apre alle unioni civili: «Le parole del Papa sono state rivoluzionarie»

Più letti

Con il suo sound eclettico ed un look fuori dagli schemi Dolche presenta Exotic Diorama, disco interamente composto ed arrangiato dall’artista da anni residente tra Roma e New York, con all’attivo centinaia di concerti in tutta Europa sotto lo pseudonimo di Naif.

Perché Exotic Diorama?

dolche exotic diorama

«Un diorama è la ricostruzione in piccolo, di un habitat o di un ambiente, dove si può osservare una scena viva come se fosse sospesa nel tempo e nello spazio. Exotic descrive la sensazione di trovarsi di fronte a qualcosa che viene da una terra lontana, forse anche pericolosa».

Nel disco parli di Lgbtq+. Cosa pensi delle recenti dichiarazioni di Papa Francesco?

«Sono state rivoluzionarie. Questo Papa sta facendo quello di cui la Chiesa aveva bisogno sin da subito: è sceso tra la gente per ascoltarla come uomo prima che come istituzione. Non ho una fede religiosa ma lo ringrazio, soprattutto per le parole spese sul diritto degli omosessuali di avere una famiglia».

Perché?

«Sto per dare alla luce il figlio mio e di mia moglie. In Italia non siamo “famiglia” perché lei non è considerata legalmente un genitore come me, solo perché non può partorire nostro figlio. Neanche gli uomini partoriscono i figli eppure mi sembra che sia importante che ne siano genitori. Per mio figlio spero in un futuro migliore di questo».

Cosa ti lega a Milano?

«Un anno o poco più di convivenza. È una città che si fa amare in fretta e non dimenticherò mai la vita underground dei locali di musica dal vivo nei quali mi sono fatta le ossa come musicista, locali che però, poco per volta, hanno chiuso. In questa città ho superato tutti i miei limiti».

In breve

Sciopero Atm di 4 ore: lavoratori contro il Green Pass, chiedono tamponi gratis

Possibile sciopero Atm per venerdì 3 dicembre a Milano. Le organizzazioni sindacali Ugl Autoferro e Ugl Ferrovieri hanno proclamato...