Fondazione Prada apre con il ritorno di Spike

Fondazione Prada
Fondazione Prada

Ad aprire le danze della nuova stagione di eventi della Fondazione Prada sarà il regista di fama mondiale Spike Lee, tra le personalità più influenti del suo settore grazie ai focus cinematografici dedicati a temi sociali di maggior richiamo come la violenza, il razzismo e le persecuzioni razziali. Nella conversazione aperta al pubblico, in programma venerdì alle 18.00, a Lee si aggiungeranno anche l’artista americano Theaster Gates e la regista di Nashvile Dee Rees. A moderare la chiacchierata, il critico d’arte nigeriano OkWui Enwezor.

AL CINEMA • Sabato si entrerà nel vivo dell’evento con la proiezione al cinema della Fondazione di una lunga maratona filmica composta da ben nove pellicole, accuratamente selezionate da Theaster Gates (tra cui Body and Soul di Oscar Micheaux e Moonlight di Barry Jenkins), per portare in auge le numerose sfumature della cultura black. La rassegna, intitolata Soggettiva Theaster Gates, avrà inizio alle 10.00 e durerà fino alle 19.00. Per conoscere il programma completo, consultate il sito fondazioneprada.org.

Venerdì 21 settembre dalle 18.00
Fondazione Prada
Largo Isarco 2, Milano
Biglietti: ingresso gratuito

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here