26.4 C
Milano
24. 05. 2022 16:52

Una nuova “Imagine”, spopola la versione di Davide Locatelli: «Un inno di pace»

Spopola la versione al piano proposta davanti al Consolato ucraino di Milano

Più letti

A distanza di una settimana dall’esibizione, è ancora virale sul web il video di Davide Locatelli, alle prese con una improvvisazione al pianoforte davanti al Consolato Generale d’Ucraina in zona Certosa: il giovane compositore bergamasco ha interpretato Imagine, l’iconico brano di John Lennon diventato inno universale di pace.

“Imagine”, spopola la versione di Davide Locatelli

Cosa ti ha spinto a questo gesto?

«Sono sempre stato dell’idea che nel momento del bisogno bisogna mettere in pratica tutte le proprie capacità. Per lanciare un messaggio contro ogni forma di guerra ed esprimere tutta la mia solidarietà al popolo ucraino ho deciso di scendere in campo con la musica, il mio terreno. Anche se non è stato affatto facile».

davide locatelliCioè?

«Prima dell’esibizione di martedì avevo tentato di fare la stessa cosa anche la domenica precedente, ma sono stato cacciato in maniera poco carina: sono intervenute anche diverse volanti della polizia e della Digos».

E poi?

«Sono stato intimato ad allontanarmi dal Consolato. Però sono riuscito nel mio intento due giorni dopo, e mi ha riempito il cuore di gioia vedere la commozione dei funzionari tra il pubblico».

Il tuo prossimo impegno?

«Torno ad esibirmi in teatro: il prossimo 18 marzo sarò al Gavazzeni di Seriate, in provincia di Bergamo, per un un’unica data del mio pianismo crossover».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...