Doppio show domani sera al Blue Note per Luca Jurman, musicista e produttore discografico noto agli addetti ai lavori come dedito cultore della musica nelle sue varie sperimentazioni, tuttora impegnato anche in veste di vocal coach ed insegnante di canto nella sua scuola a Milano.

 

Luca Jurman, quanti stili

Fusione. Dopo aver debuttato nel mondo della soul music internazionale in giovane età (esordendo a soli 13 anni come pianista jazz al Ca’ Bianca Club di Milano prendendo arte ad una nota formazione jazz) Luca Jurman ha maturato esperienza e stile traendo vantaggio dall’unione e fusione di vari generi musicali studiati nel corso della carriera, capaci di regalargli una forma espressiva personalissima, segnata dai giganti della storia della musica, come artisti del calibro di Donny Hathaway, Stevie Wonder, Marvin Gaye e Ray Charles.

Domani sera Jurman – accompagnato da batteria, basso, chitarre, sax e tromba – sarà pronto a stupire il pubblico del Blue Note con un emozionante viaggio all’insegna del soul nelle sue varie declinazioni storiche e stilistiche.

Luca Jurman al Blue Note, le info

Domani alle 21.00 e alle 23.30

Blue Note

Via Borsieri 37, Milano

Biglietti: 30 euro su bluenotemilano.com

luca jurman
luca jurman