21.5 C
Milano
20. 05. 2022 02:59

Milano anticipa le vacanze: arriva il Polynesian & Pacific Festival

Da giovedì scatta il primo appuntamento in piazza Città di Lombardia

Più letti

Se le vacanze estive vi sembrano ancora troppo lontane e sognate ad occhi aperti mare, svago e relax, non servirà prendere un aereo o fare lunghe file in auto, basterà restare a Milano e fare un giro in Piazza Città di Lombardia. Qui da dopodomani, giovedì 12 maggio, fino a domenica 15 maggio farà il suo esordio Polynesian & Pacific Festival, la rassegna dedicata alle isole e alle terre della Polinesia e le Isole Hawaii.

Polynesian & Pacific Festival

Arte del Vino e Tu Viaggi, in collaborazione con Naar Tour Operator, Ente del Turismo Australia ed Ente del Turismo Tahiti e le sue Isole portano, ai piedi della sede più giovane di Regione Lombardia, le atmosfere tipiche dell’Oceano Pacifico fatte di musica, abbigliamento, cibo e lifestyle, per vivere fuori sede i luoghi da sogno dei territori oceanici, riportando a Milano l’estate senza fine dei paesi tropicali.

Polynesian & Pacific Festival porterà a Milano tutti i sapori tipici dell’Oceania, uno dei continenti più inesplorati e affascinanti di sempre. Dal pesce crudo al sushi, dai takoyaki a tacos e hamburger esotici, fino al famoso poke, il piatto hawaiano per eccellenza, ma di adozione milanese che potrà essere assaggiato nella sua ricetta originale. E per non rimanere a bocca asciutta verranno serviti freschi e profumati cocktail in perfetto stile tiki e innovativi bubble tea. Esistono per questo due modalità di ingresso: 15 euro e comprende 4 finger-food assaggio e un “miniCocktail” e 10 euro (solo dalle 18.00 a mezzanotte) che comprende un drink.

Polynesian & Pacific Festival, cosa ci sarà da giovedì a domenica

Nella quattro giorni del Festival sarà facile immergersi nelle atmosfere polinesiane, con l’arte della composizione floreale grazie ai workshop by Mana Tahiti; ma anche nella moda, tema caro al capoluogo lombardo, con il fashion style del Pacifico e i tessuti della Polinesia Francese e delle Isole Hawaii. La moda sostenibile trova spazio anche nel Pacifico con il beach wear ottenuto dal riciclo degli scarti di nylon delle reti da pesca inutilizzate. In queste atmosfere paradisiache non mancherà un sottofondo musicale ad hoc, per questo il Festival aprirà una finestra ai dj set e ai concerti dedicati alle sonorità di questo angolo del mondo: la hula, l’ukulele e le performance live de “I belli di Waikiki”.

Per i milanesi che anche nell’atmosfera di vacanza non rinunciano all’attività sportiva saranno disponibili dei corsi di surf, lo sport simbolo dell’Oceano Pacifico con Wave Skate Experience, mini-lezioni di surfskate, longboard e skate per scoprire tutti i segreti dell’equilibrio perfetto per cavalcare le onde. Per gli amanti degli scatti da immortalare ovunque ci sarà la possibilità di inviare selfie con sfondo dei paesaggi del Pacifico sulla pagina Instagram di Arte del Vino. I più apprezzati e votati dai like potranno vincere i premi messi in palio da Pororoca, Atelier Hinano Polinesia e Pleasures Skate Shop.

Polynesian & Pacific Festival, Marco Ramunno (Arte del Vino): «Ci aspettiamo giovani, sportivi e adulti»

Polynesian & Pacific Festival Quattro giorni dedicati alla magica atmosfera delle isole dell’Oceano Pacifico con un festival pensato per far conoscere culture lontane e affascianti, come spiega a Mi-Tomorrow Marco Ramunno titolare di Arte del Vino, tra gli organizzatori del Polynesian & Pacific Festival.

Come nasce l’idea di portare l’atmosfera di isole così lontane a Milano?
«Ci piace fare le cose un po’ controcorrente, nuove e che non ci sono già sul territorio. Durante il Festival del Giappone che abbiamo fatto per un paio di edizioni siamo entrati in contatto con persone che facevano parte dell’Australia, Polinesia e Oceano Pacifico e abbiamo cominciato a interessarci a qualcosa di più ampio e siamo arrivati a creare questo format».

Cosa avete pensato per questa prima edizione?
«Ci sarà la parte di food and beverage dedicata alla Polinesia francese, alle Hawaii fino alla cucina specializzata dell’Oceano Pacifico, qui possiamo trovare il cibo giapponese e il famoso poke. Musica dal vivo con due concerti sabato e domenica, dj set per tutte le sere con musica dedicata al territorio polinesiano, che ricorda molto la musica swing. Durante il giorno invece ci saranno degli incontri che racconteranno le varie culture dell’Oceano Pacifico e nella Polinesia».

Quali sono le particolarità e i punti di forza di questo Festival?
«A Milano stanno nascendo molti cocktail bar, wikibar e le Hawaii, ad esempio, avranno un senso importante sia a livello di spettacolo, di abbigliamento, musica e di cucina con il poke, che è esploso anche nella nostra cultura, credo che sia uno dei cibi più consumati a pranzo a Milano. Noi puntiamo al fatto che si può partire da un cibo conosciuto come questo per far conoscere tutta la cultura che c’è dietro ancora più sconosciuta».

Un modo per far conoscere una cultura lontana, incrementando una collaborazione tra i territori?
«Essendo lontana non si conosce bene questa cultura per questo forse ancora non è esplosa. Pensiamo che questo festival possa portare più vicinanza, parteciperanno alcuni enti del turismo della Polinesia e delle Hawaii per cercare di promuovere dei pacchetti viaggio per lo scambio culturale tra i Paesi».

Non solo cibo e abbigliamento ma anche workshop d’arte e corsi sportivi?
«Alle Hawaii sono molto praticati sport come lo skyte e il surf e per questo monteranno una rampa dedicata al mondo dello skyte e dove si potrà provare questa esperienza e quella delle tavole da surf con l’aiuto degli esperti».

A chi vi rivolgete?
«Siamo alla prima edizione, ma ci aspettiamo sicuramente una parte di ragazzi giovani, una parte più sportiva e anche persone più adulte per tutto l’aspetto culturale».

Cosa accomuna questa le tradizioni di questi luoghi al capoluogo lombardo?
«Milano è una città internazionale, dove si trova di tutto tra cibo, abbigliamento e sport. A parte il poke che ha preso piede, anche il surf ad esempio da un si può praticare all’Idroscalo. Milano offre ogni tipo di cultura e molti prodotti di nicchia che in altre città non ci sono. Questo credo che accomuni Milano a quelle che sono le culture dell’Oceania».

Com’è ripartire con gli eventi ora?
«Ripartire adesso è bellissimo, siamo stati fermi per parecchio tempo, a fine 2020 ci siamo messi in moto. Abbiamo un po’ faticato perché ovviamente le persone erano ancora spaventate. Con l’inizio di quest’anno invece vediamo un pubblico entusiasta che ha voglia di uscire, provare cose nuove, divertirsi. Quest’anno siamo partiti bene e siamo contenti di vedere questo, adesso sembra che ci sia un bell’ambiente per ripartire si spera per un po’ di tempo».

Polynesian & Pacific Festival, il programma degli eventi

Giovedì 12 maggio
19.00 mini lezioni di surf skate by Pleasures Skate Shop Milano
20.00 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti
21.00 Dj set by Virgil DeNice

Polynesian & Pacific Festival

Venerdì 13 maggio
13.00 Taste of Hawai’i by TuViaggi
15.00 mini lezioni di surf skate by Pleasures Skate Shop Milano
17.00 bartendering + conferenza Tiki Cocktails by Milord
17.30 viaggi da sogno by TuViaggi
18.00 wave skate exhibition by Pleasures Skate Shop Milano
20.00 mini sfilata abiti polinesiani by Atelier Hinano Polinesia
20.30 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti
21.00 Dj set by Virgil DeNice

Sabato 14 maggio
13.00 workshop adorni floreali by Mana Tahiti
14.30 workshop Ukulele
15.00 concerto/conferenza ukulele “da Honolulu a San Francisco” by Davide Donelli + Hula show
16.30 Surf Skate & Longboard Contest con premi by Turism Australia & Tahiti e le sue isole
17.30 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti
18.00 flash Mob by Mana Tahiti
18.30 Dj set by Virgil DeNice
19.30 sfilata abiti polinesiani by Atelier Hinano Polinesia
20.00 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti
21.00 Concerto “I Belli di Waikiki”
22.30 Dj set by Virgil DeNice

Domenica 15 maggio
12.30 viaggi da Sogno by TuViaggi
13.00 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti
14.00 sfilata abiti polinesiani by Atelier Hinano Polinesia
15.00 Surf Skate & Longboard Contest con premi by Turism Australia & Tahiti e le sue isole
15.30 presentazione beachwear Pororoca ed introduzione all’armocromia
16.00 concerto “I Belli di Waikiki”
18.00 spettacolo Danze Polinesiane by Mana Tahiti

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...