6 C
Milano
15. 01. 2021 16:11

Movida Alert: dalla spesa da Eataly per Fondazione IEO al brunch bio in Porta Nuova

Buonsenso personale ed il rispetto delle normative in merito al distanziamento sociale e all’uso dei DPI sono il segreto per (ri)scoprire la movida a Milano. I nostri consigli

Più letti

Campagna d’odio contro Silvia Romano: la procura di Milano archivia le indagini

L'indagine sulla campagna di odio contro Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya e rilasciata lo scorso 9 maggio...

Milano, licei occupati. L’asssemblea degli studenti: «La DAD non può essere scuola»

Nella giornata di oggi gli studenti del liceo scientifico e linguistico Severi-Correnti hanno simbolicamente occupato il cortile della scuola....

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: oggi la “rivolta” di “IO APRO 1501”

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

Movida Alert: dalla spesa da Eataly per Fondazione IEO al brunch bio in Porta Nuova. Ecco gli eventi culinari e i locali da scoprire a Milano.

Spesa per Fondazione

eataly
eataly

EATALY
Tutta la giornata di oggi da Eataly Smeraldo sarà dedicata ai fattori protettivi dell’alimentazione. Organizzata da SmartFood a supporto della Fondazione IEO-CCM prevede l’acquisto di una shopper con prodotti di qualità, piatti speciali in ogni punto di ristoro, una cena speciale a PianoDue, un incontro alle 18.00 con Davide Oldani e la nutrizionista Lucilla Titta e una charity dinner al ristorante Viva di Viviana Varese. Parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione IEO-CCM a supporto della ricerca.
Piazza XXV Aprile, 10
Oggi dalle 8.00 alle 23.00
02.49.49.73.01
eataly.net

Conoscete il Masigott?

pasticceria Sartori
pasticceria Sartori

PASTICCERIA SARTORI
Farina di mais, farina 00 e farina di grano saraceno insieme a zucchero, uova, miele, burro, arancia candita, uvetta e pinoli sono gli ingredienti del Masigott, un dolce semplice e antico diventato un emblema per la Pasticceria Sartori di Erba e per la Lombardia che lo ha inserito tra i prodotti agroalimentari tradizionali. A riportarlo in auge rivisitando una ricetta locale del 1600, è stato 50 anni fa il papà di Anna Sartori che, oggi, continua a proporlo insieme a un’infinità di altri dolci. Vale la passeggiata fin lì.
Via Volta 8/B, Erba (Co)
Dal martedì alla domenica 7.30-12.00 e 14.30-19.30
031.61.18.19
pasticceriasartori.it

Weekend a suon di ostriche

egalité
egalité

EGALITE’
Da venerdì a domenica (e poi dal 10 al 13 dicembre) da Egalité saranno protagoniste le ostriche naturali della Bretagna, presidio Slow Food e certificate Nature & Progrés, perché coltivate senza incubatoio e nel rispetto dei cicli stagionali. Quelle servite da Egalité sono accompagnate da pane di segale, burro demi-sel e un calice di vino francese a scelta tra Muscadet de Sèvre-et-Maine AOC e Champagne, sono disponibili anche da asporto. I plateau sono da 6, 12 o 24 e 56 euro.
Via Melzo 22, Milano
M1 Porta Venezia
Venerdì e sabato dalle 8.00 alle 21.00, domenica dalle 8.00 alle 13.00
02.83.48.23.18 

Il brunch è bio

brunch
brunch

BIOESSERI’
Lo chef Federico Della Vecchia firma il nuovo brunch del Bioesserì di Porta Nuova. Ogni sabato e domenica, dalle 12.00 alle 15.30, il menu del locale di via Amerigo Vespucci prevede come portate fisse pancake con sciroppo d’acero, waffles, mini croissant, pane tostato, spremuta d’arancia e caffè americano. A queste c’è da aggiungere un piatto a scelta tra uovo poché, fritto a 65° o strapazzato; french o avocado toast e hamburger e un dessert a scelta. Disponibile anche un menu bambini.
Via Vespucci 11
M2 Garibaldi FS
32 euro adulti, 18 euro bambini
02.36.74.02.07

In breve

DAD, non è ancora finita: gli studenti occupano altri licei a Milano

La protesta degli studenti contro la DAD non si placa. Dopo lo spiraglio aperto dalla sentenza del Tar dei...

Potrebbe interessarti