13.5 C
Milano
15. 05. 2021 13:15

Quattro domande a Matteo Romano: «Cerco l’equilibrio»

Matteo Romano racconta il suo esordio musicale: un successo nato da Tik Tok

Più letti

Concedimi è il titolo del tuo singolo d’esordio, da poco certificato disco d’oro. Come stai vivendo questo bel momento?

«Da incredulo. Piano piano sto iniziando a metabolizzare il tutto, a conoscere il mondo della musica. Spero di poter continuare a lavorare in questo ambito perché è quello che sogno di fare. Sono gasato».

Cosa credi piaccia del tuo brano?

«Forse la semplicità, perchè è un pezzo nato nella mia cameretta, durante il lockdown, piano e voce. Parla di cose che accadono a tutti in cui ci si può ritrovare, perché alla fine le delusioni d’amore non sono un’esclusiva di pochi purtroppo (ride, ndr)».

Come riesci a far combaciare lo studio e la vita di un comune diciottenne con tutto quello che ti sta capitando?

«Sto ancora cercando di capire bene come equilibrare i tempi. Cerco di stare attento durante le lezioni, così il pomeriggio ho più tempo da dedicare alla mia musica, a piano e canto, alla cura dei social, alle interviste… come ora».

Guarda al futuro: cosa prometti a te stesso?

«Vorrei rimanere sempre con i piedi per terra, fare in modo che il rapporto con i miei amici non cambi nonostante tutto quello che, spero, potrà succedere. Intendo rimanere me stesso, maturando e crescendo».

In breve

L’amministratore delegato dell’ex Ilva: «L’aria di Taranto è venti volte più pulita di quella di Milano»

Parole di fuoco quelle di Lucia Morselli, amministratore delegato di Acciaierie Italia Spa, che gestisce gli stabilimenti dell'ex Ilva...