7.2 C
Milano
01. 12. 2021 11:12

Roberta Finocchiaro racconta il nuovo singolo: «Future è la forza di andare avanti»

«Nella musica non possano esistere barriere, sia nella metrica che nella lingua»

Più letti

Con una produzione internazionale firmata dal batterista statunitense Steve Jordan, la cantautrice e chitarrista Roberta Finocchiaro ha da poco rilasciato il nuovo disco di inediti Save lives with the rhythm: Future è il titolo del primo singolo estratto.

 

Quattro domande a… Roberta Finocchiaro

Roberta, Future è il frutto di queste settimane di riflessione?
«In realtà il brano è nato più di un anno fa, ma il suo messaggio abbraccia totalmente anche il periodo che stiamo vivendo oggi: scriverlo mi ha dato la forza di andare avanti nel mio percorso musicale e di vita, e solo la musica può indicare la strada giusta».

Durante il lockdown hai portato a casa anche un premio.
«Una delle cose positive di questo momento buio è stata la vittoria del contest lanciato sui suoi social da Alex Britti. Quando potremo tornare ad esibirci, condividerò il palco in duetto con lui e sarà un vero onore: è come se il destino mi avesse dato una seconda possibilità».

Da dove nasce la tua passione per queste sonorità d’oltreoceano?
«Fin da piccola ho sempre ascoltato generi musicali americani come soul, funk e jazz, cogliendo la stessa passione della mia famiglia, composta da musicisti. Portare questo genere oggi rispetta il fatto che nella musica non possano esistere barriere, sia nella metrica che nella lingua».

Come scegliere di cantare in inglese?
«Esatto, non si tratta solo di avere coraggio o meno. Artisti italiani come Elisa, Mario Biondi e molti altri hanno sperimentato spesso produzioni in inglese, credendo in quello che facevano. Mantenere la propria sincerità artistica è essenziale ed è ciò che mi prometto di fare ogni giorno».

In breve

Sciopero Atm di 4 ore: lavoratori contro il Green Pass, chiedono tamponi gratis

Possibile sciopero Atm per venerdì 3 dicembre a Milano. Le organizzazioni sindacali Ugl Autoferro e Ugl Ferrovieri hanno proclamato...