Si risveglia l’Auditorium con laVerdi

laVerdi
laVerdi

Ha inizio giovedì sera la nuova annata di concerti ed eventi firmati laVerdi, in compagnia dell’immancabile Orchestra e di un ospite d’eccezione, il violoncellista Kian Solt. Le repliche del concerto sono previste anche venerdì alle 20.00 e domenica alle 16.00.

LA PRIMA VOLTA • L’appuntamento di apertura della stagione quest’anno gode di fama internazionale, grazie alla presenza del talentuoso violoncellista, alla sua prima esperienza con l’Auditorium milanese. A lui è affidato il racconto musicale del programma proposto, incentrato sul rapporto tra musica e natura, tra spazio e tempo, dimensioni nelle quali tutto può fondersi alla perfezione. A dirigere, il maestro Jader Bignamini, stabile direttore dell’orchestra, fresco reduce dalla messa in scena de La Traviata con l’Opera di Roma a Tokyo.

IL PROGRAMMA • In scaletta compare anche la sinfonia romana Nunquam di Aldo Finzi, compositore milanese del Novecento, perseguitato da nazisti insieme a molti altri musicisti. A questi ultimi è dedicata la mostra 1938-XVI Aldo Finzi e la musica perseguitata, realizzata con il patrocinio del Cdec (Centro di documentazione ebraica contemporanea) e la collaborazione del Conservatorio di Milano, la cui inaugurazione è fissata proprio domani pomeriggio (alle 18.00) nel foyer del primo piano dell’Auditorium.

Da domani alle 20.30
Auditorium di Milano
Largo Gustav Mahler, Milano
Biglietti: 13,50 euro su vivaticket.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here