13.4 C
Milano
26. 10. 2020 20:49

Il teatro torna Bello: la sala di via San Cristoforo riparte con il pubblico per la Milano Movie Week

L’occasione è data dalla Milano Movie Week, visto che dal 18 al 20 settembre il teatro ospiterà l’edizione 2020 di Corto Weekend

Più letti

“Milano Resiste”, TvBoy torna con una nuova opera “anti-Covid”

L'artista TvBoy torna a "colpire" a Milano. Una sua nuova opera è comparsa a Ripa di Porta Ticinese vicino...

Bollettino regionale, non si placa la pressione sugli ospedali: Milano, +960

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.570, di cui 124 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

Coronavirus, colpito un altro volto noto dello spettacolo

Il noto conduttore Gerry Scotti si aggiunge alla lista dei contagiati a Milano. A dichiararlo direttamente lui tramite il...

Tutto pronto per la riapertura del Teatro Bello, la sala di via San Cristoforo 1, sulle sponde del Naviglio Grande a Milano, che dal 18 settembre riparte con il pubblico in presenza nel rispetto delle norme anti Covid-19.

Il teatro torna Bello: la sala di via San Cristoforo riparte con il pubblico per la Milano Movie Week

L’occasione è data dalla Milano Movie Week, visto che dal 18 al 20 settembre il teatro ospiterà l’edizione 2020 di Corto Weekend: una gara di cortometraggi, con il coinvolgimento del quartiere e la proiezione di un omaggio alla comicità del cinema muto.

Prossimamente. Si riparte con un programma già definito anche per i prossimi mesi prevede, con appuntamenti e mini-rassegne che spazieranno tra musica, cinema e teatro. Si partirà con Musica italiana d’autore, per passare a Jazz moderno e standard classico. Al cinema saranno dedicate le rassegne di Cortometraggi, film indipendenti e Cineforum. Per il teatro gli appuntamenti saranno con Improvvisazione teatrale e Commedia comico/brillante, Clownerie classica, moderna e visual comedy. Non solo.

Emergenti. Il Teatro Bello tornerà anche alla sua funzione di spazio disponibile per artisti emergenti che vogliano esporre o sede espositiva di opere d’arte e fotografie d’autore. E ancora: un luogo di incontro e condivisioni per filmmaker, attori, compagnie teatrali, registi, fotografi, fumettisti, scenografi, che vogliano tenere corsi o incontri e mettersi a servizio anche della comunità locale.

Capienza. La sala conta 150 posti a sedere (ridotti a 60 per garantire il distanziamento). Gli spazi a disposizione per allestimenti sono il Grand Foyer, il Palco, il Piccolo Foyer e la zona Bar esposizioni. Per consultare il calendario delle proiezioni dei prossimi tre giorni basta cliccare su cortoweekend.it.

teatro bello naviglio grande
teatro bello naviglio grande

In breve

Coronavirus, colpito un altro volto noto dello spettacolo

Il noto conduttore Gerry Scotti si aggiunge alla lista dei contagiati a Milano. A dichiararlo direttamente lui tramite il...

Bollettino regionale, non si placa la pressione sugli ospedali: Milano, +960

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.570, di cui 124 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (21.324 oggi) e positivi che...

Coronavirus, colpito un altro volto noto dello spettacolo

Il noto conduttore Gerry Scotti si aggiunge alla lista dei contagiati a Milano. A dichiararlo direttamente lui tramite il proprio profilo Instagram. Il post. «Volevo essere...

I lavoratori dello spettacolo contro Franceschini: «Stiamo morendo di fame»

Poche ora fa il ministro della Cultura Dario Franceschini ha pubblicato un video in cui affermava che «chi protesta per i cinema e teatri...

Milano, anche le prostitute rivendicano il loro diritto a lavorare

Fuori programma durante la protesta dei ristoratori, gestori di pub e bar di Milano sotto la Prefettura del capoluogo meneghino: la manifestazione è stata...

Potrebbe interessarti