vasco
vasco

Sempre Vasco. Il rocker italiano si appresta a calcare ancora il palco di San Siro, domani e dopodomani, per le ultime due delle sei date previste a Milano. Il Vasco Non Stop Live 2019 è stato un successo prima ancora che iniziasse sabato 1 giugno, visto che tutte e sei le serate sono andate sold-out in pochissimo tempo.

Se tutto sarà confermato, l’inizio del live anche domani e mercoledì sarà puntualissimo, alle 20.45, tra nuvole di fumo e un emozionante spettacolo di luci. La scaletta? Si parte con Qui si fa la storia, poi due ore e mezza di concerto da Rewind a La nostra relazione, da Tango (della gelosia) a Senza parole. E poi Sally, fino all’immancabile chiusura con Albachiara.

Atm ricorda che anche in occasione dei prossimi concerti di Vasco (domani e mercoledì), il servizio delle metropolitane sarà potenziato. In particolare, nelle serate dei live, le linee M1 e M5 resteranno aperte oltre il normale orario di servizio, con treni aggiuntivi diretti verso il centro città (ultima partenza della “rossa” da Lotto all’1.20, ultimo treno da San Siro Stadio della “lilla” all’1.00).

Per facilitare l’uscita dallo stadio dei fan, su disposizione della Questura, saranno chiuse le stazioni M5 di San Siro Ippodromo e Segesta. I parcheggi di Molino Dorino, Lampugnano e Bisceglie prolungheranno l’orario di apertura fino alle 2.00 di notte. Un servizio navetta collegherà i parcheggi di Lampugnano e Bisceglie e lo stadio.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/