21.4 C
Milano
02. 08. 2021 23:48

Berlusconi “boccia” Montigny. La frecciatina di Mr. Mediolanum: «Politici senza visione»

L'impasse del centrodestra stizzisce il manager di banca Mediolanum

Più letti

Dalla nuova riunione romana prevista per domani dovrebbe uscire il nome del candidato sindaco per Milano del centrodestra. Tuttavia continua a regnare l’incertezza, nonostante il nome di Oscar di Montigny sia quello più quotato.

Montigny, Berlusconi non è convinto

L’ex premier Silvio Berlusconi sembra non essere convinto del nome del manager, nonostante la vicinanza “politica e culturale”. Infatti Montigny lavora per banca Mediolanum ed è il genero di Ennio Doris.

I dubbi restano anche per Fratelli d’Italia. Giorgia Meloni, nonostante sia propensa alla candidatura di un personaggio civico, non ha ancora avuto modo di incontrare direttamente il manager e perciò non è ancora in grado di esprimersi in merito.

Nel frattempo Mr. Mediolanum ha affidato ai social il suo pensiero che pare una vera e propria stoccata a Silvio Berlusconi: «In tutto il mondo è raro trovare classi politiche capaci di una visione di lungo periodo: la ricerca del consenso immediato pregiudica ogni sforzo di rinnovamento, e anche chi è mosso dai fini più nobili rimane condizionato dai vecchi schemi».

 

In breve

Bollettino regionale, tasso di positività in crescita: Milano, +44 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 326 con la percentuale tra tamponi eseguiti (10.511 oggi) e positivi...