23.9 C
Milano
29. 06. 2022 12:38

Comunali, la carica dei consiglieri per Palazzo Marino. Giungi (PD): «Case popolari, scuole, sicurezza: investiamo di più sul sociale»

In vista delle elezioni del 3-4 ottobre, la ricetta di Giungi: «Milano tornerà ad essere attrattiva»

Più letti

Dopo un mandato con il 100 % di presenze e una campagna elettorale senza risparmio Alessandro Giungi punta ad una conferma che gli consenta di proseguire l’impegno in Comune a Milano. A Mi-Tomorrow spiega quali sono i suoi obiettivi.

Giungi: «Con Sala Milano città attrattiva»

Qual è il bilancio dell’amministrazione Sala?
«Positivo, prima del covid Milano era una città attrattiva con un numero di turisti inferiore solo a Roma. Durante la pandemia è stata dura ma siamo riusciti ad essere attenti verso le fasce più deboli, non abbiamo abbandonato la città».

Il covid ha fermato una città che correva molto veloce.
«Si ma la città si è accorta che c’era una guida, un riferimento: abbiamo investito molto, ciò che dovevamo fare per i più deboli lo abbiamo fatto».

Ora si riprende la corsa interrotta nel 2019?
«Credo che ciò che è successo qualcosa ce lo abbia insegnato: dobbiamo avere più attenzione al sociale, alle persone in difficoltà, durante la pandemia ci sono state alcune fasce che si sono impoverite con facilità».

Come si possono tradurre questi propositi?
«Bisogna investire nelle case popolari, favorire prezzi calmierati degli alloggi, promuovere la sanità».

C’è anche una città che ha ripreso a correre, quali risposte siete pronti a dare?
«I cittadini pretendono servizi efficienti, dobbiamo saperli garantire. Anche il tema della città sicura è importante, i 500 nuovi vigili annunciati da Sala sono una misura che va in questa direzione».

E c’è anche la città dei grandi progetti urbanistici.
«Le Olimpiadi sono un investimento importante, un nuovo Expo che darà alla città un lascito prezioso. Sugli ex scali abbiamo ottenuto una riduzione delle cubature mentre sull’abbattimento di San Siro sono contrario. Vorrei ricordare anche una mia iniziativa in merito».

Prego.
«Dopo le Olimpiadi ci saranno le Paraolimpiadi, il mio impegno è per lo svolgimento di una giornata specifica nelle scuole milanesi».

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...