Anatomia di uno stupro
Anatomia di uno stupro

Se non siete stati al Lucca Comics & Games ecco alcuni suggerimenti per le vostre letture in questa settimana, da Anatomia di uno stupro a Storiemigranti.

 

Nina Bunjevac, Bezimena. Anatomia di uno stupro, Rizzoli Lizard (150 pagine, 20 euro)
Cronaca e delirio visionario: con queste parole è stato definito questo fumetto di Nina Bunjevac che racconta la storia di Benny, guardiano di uno zoo, animale notturno nelle sue incontrollabili pulsioni sessuali, che sfogherà diventando a tutti gli effetti uno stupratore. Il tuto assimilato al mito di Artemide e Siprete: lo stile classico, preciso ed elegante dell’autrice non lascia nessuno spazio alla censura e risulta d’impatto, perché la violenza, d’altronde, è solo esplicita.

 

Instantly Elsewhere
Instantly Elsewhere

Lorenzo Palloni e Martoz, Instantly Elsewhere, Shockdom (240 pagine, 25 euro)
Lorenzo Palloni e Alessandro “Martoz” Martorelli si sono aggiudicati rispettivamente il Gran Guinigi come Migliore Sceneggiatore e Miglior Disegnatore. Non a caso, il primo è tra gli sceneggiatori più promettenti degli ultimi anni, l’altro è stato definito il “Picasso” del fumetto italiano: insieme hanno realizzato questo fumetto, pubblicato a Shockdom. Owen Theobart è un uomo di 50 anni con una sorta di potere un po’ problematico: tutto quello che scrive finisce per diventare realtà (e per portare guai e scompigli).

 

Storiemigranti
Storiemigranti

Nicola Bernardi e Sio, Storiemigranti, Feltrinelli Comics (144 pagine, 16 euro)
I due amici Nicola Bernardi e Sio, fotografo il primo e fumettista il secondo, hanno unito le loro forze per provare a raccontare, con una forma ibrida, trentadue storie di chi ha dovuto lasciar tutto, fuggire, senza alcuna idea di dove questa fuga lo avrebbe portato. Ogni storia a fumetti è corredata dal ritratto fotografico dei protagonisti, che rende la lettura di questo libro ancora più di impatto.

Don Rosa Library Deluxe 1
Don Rosa Library Deluxe 1

Don Rosa, Disney Panini (207 pagine, 30 euro)
Tutti gli amanti del personaggio di Zio Paperone sanno che, dopo Carl Barks, c’è stato un solo autore in grado di creare un universo attorno al papero più ricco del mondo, raccontandone ogni possibile sfaccettatura, persino quella sentimentale. Questo autore è Don Rosa: dopo circa 27 anni Disney ha riportato nelle librerie e nelle fumetterie l’intera $aga di Paperone in un’edizione speciale che riprende quella americana, presentata durante Lucca Comics & Games al cospetto dell’autore americano. Imperdibile per chiunque abbia a cuore le avventure dei paperi.


www.mitomorrow.it