#ioleggoperché, da domani si donano libri

#ioleggoperché
#ioleggoperché

Sono oltre cinquemila le scuole italiane iscritte a #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE) per il potenziamento delle biblioteche scolastiche. Basterà recarsi, da domani al 28 ottobre, in una delle librerie convenzionate e acquistare un volume da destinare alle scuole gemellate. Maggiore sarà il gioco di squadra tra i protagonisti del mondo della scuola, le famiglie e gli addetti ai lavori, più grande sarà il numero di nuovi volumi da destinare agli istituti: solo negli ultimi due anni, sono stati consegnati oltre 350mila libri alle biblioteche scolastiche del Nord, Centro, Sud Italia e isole.

«Questa grande operazione sociale, giunta alla quarta edizione – ha sottolineato il presidente di AIE Ricardo Franco Levi – dimostra così di rispondere a un bisogno effettivo delle scuole italiane e del Paese e di essere sempre più apprezzata come occasione concreta di partecipazione da parte di Istituzioni, enti, partner, media ma soprattutto di tutti coloro che vorranno donare un libro». Al termine della raccolta, domenica 28 ottobre, gli editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino ad un massimo di centomila volumi) da suddividere tra tutte le scuole iscritte. Info su ioleggoperche.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here