Torna l’ora dei ricercatori, la scienza a 360 gradi con MEETmeTONIGHT

meetmetonight
meetmetonight

Torna MEETmeTONIGHT. Faccia a faccia con la ricerca, la due giorni di divulgazione scientifica, in programma venerdì e sabato ai Giardini Montanelli di Milano, unita per l’occasione a Napoli per festeggiare la notte europea dei ricercatori. Il programma comprende centinaia di iniziative completamente gratuite, accessibili a spettatori di ogni età.

 

Qualche idea? Ci saranno incontri con i ricercatori, talk, proiezioni di film, ma anche concerti, spettacoli teatrali, stand di divulgazione per grandi e piccoli. Tutti con il medesimo comun denominatore: alzare il sipario sul mondo della ricerca scientifica a 360 gradi.

A promuovere l’iniziativa sono le Università di Milano-Bicocca, Politecnico di Milano, Statale di Milano, Federico II di Napoli, oltre al Comune di Milano. Cinque le aree tematiche (Scienza e Tecnologia, Cultura e Società, Ambiente, Salute, Patrimonio Culturale) che saranno trattate attraverso dodici eventi di avvicinamento, quarantacinque stand, quindici talk, due film, tre spettacoli, un EU Corner, un Play Decide (evento-dibattito certificato dalla Commissione Europea) e mille ricercatori. Per l’occasione, inoltre, resteranno aperti ad ingresso gratuito l’Acquario Civico, il Planetario “Ulrico Hoepli” e il Museo di Storia Naturale.

Il clou sarà, appunto, ai Giardini Montanelli, a partire dalle 10.00 di domani fino alle 22.00 di sabato. Il calendario prevede esperimenti, dimostrazioni scientifiche, laboratori interattivi, talk divulgativi, momenti di incontro con i ricercatori e giochi di ruolo. E poi: visite guidate, spettacoli teatrali e concerti.

Tra le “chicche” da non perdere, si segnala la mostra dedicata all’acqua (a cura della Statale), quella sulle comunità amiche della demenza (Università di Bergamo), quella su Leonardo (Politecnico, soltanto sabato 28), il viaggio tra i virus (Università Vita-Salute San Raffaele) e il focus sullo stato di salute delle materie prime (a opera dell’Università Bicocca, del Politecnico e del Cnr).

Tra gli appuntamenti in programma domani si parlerà di cambiamenti climatici nell’incontro “KO2. Tutti attori del KO al CO2”. Il tema sarà proprio la lotta all’inquinamento atmosferico: attraverso giochi teatrali i partecipanti al workshop si addestreranno a cercare il killer CO2 nella loro vita e proveranno divertenti strumenti ludici e sociali per metterlo al tappeto. E ancora: giochi a squadre si sfideranno a caccia di oggetti inquinanti (bottiglie, di plastica, vestiti, giocattoli).

I talk spazieranno tra scienza, medicina, tecnologie. Domani Massimo Maugeri parlerà di clima (alle 16.30), mentre Francesca Tasso racconterà la Sala delle Asse del Castello Sforzesco dopo il restauro (alle 19.00). Sabato Nicoletta Ancona parlerà della lotta alla plastica (alle 16.30), Paola Palestini di dieta della longevità (alle 17.30) e Flavia Libonati racconterà i materiali del futuro (alle 19.00). Per quanto riguarda le proiezioni, sabato, alle 20.30, ci sarà il film Leonardo 500 di Francesco Invernizzi. Info e programma completo su meetmetonight.it.


www.mitomorrow.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here