20.6 C
Milano
23. 06. 2021 03:29

Da Over the Moon a Palm Springs, i nostri consigli sui film da vedere a fine ottobre

Più letti

Da Over the Moon a Palm Springs, i nostri consigli sui film da vedere a fine ottobre.

LUNARIA

Un mondo da scoprire: nuovo film animato targato Netflix
Dopo il meraviglioso Klaus e l’originale La famiglia Willoughby, Netflix ha lanciato il suo terzo lungometraggio animato: da oggi è disponibile su piattaforma streaming Over the Moon – Il fantastico mondo di Lunaria, diretto dal regista premio Oscar Glen Keane.

Co-prodotto insieme a Pearl Studio, il lungometraggio vanta un cast tutto asiatico: Phillipa Soo (Chang’e), Robert G. Chiu (Chin), Ken Jeong (Gobi), John Cho (Papà), Ruthie Ann Miles (Mamma), Margaret Cho (Zia Ling), Kimiko Glenn (Zia Mei), Artt Butler (Zio) e Sandra Oh (Signorina Zhong).

Over the Moon – Il fantastico mondo di Lunaria racconta la storia di una brillante ragazzina, determinata e innamorata della scienza, che costruisce una navicella spaziale per andare direttamente sulla Luna, così da poter dimostrare l’esistenza della leggendaria dea che vi abita.

Raggiunto l’obiettivo, scoprirà un luogo bizzarro popolato da creature fantastiche. Reduce dal bellissimo Dear Basketball, Glen Keane conferma di essere uno dei migliori registi d’animazione al mondo: un’avventura epica e musicale, che racconta la capacità di andare avanti e di poter superare ogni ostacolo grazie all’immaginazione.

voto: 7,5
voto: 7,5

La musica è grande protagonista soprattutto nella prima parte del film, melodie orientaleggianti che ammaliano lo spettatore, con dialoghi ridotti all’osso. Promosso, senza dubbi.

Paese di origine: UsaDurata: 100 minuti
Regia: Glen Keane
Genere: animazione
Data di uscita: 23 ottobre

 

i predatori
i predatori

CURIOSITÀ PER I PREDATORI

L’opera premiata di Castellitto junior
Tra le sorprese del Festival di Venezia 2020, tanto da assicurarsi il Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura, I predatori segna l’esordio da regista di Pietro Castellitto.

Figlio di Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini, il 29enne ha raccontato uno spaccato di Roma da una prospettiva inedita, soprattutto per il cinema italiano: al centro della storia troviamo due famiglie, i Pavone e i Vismara, di estrazione sociale e culturale totalmente differente: l’una rappresenta la borghesia di sinistra mentre l’altra rappresenta il popolo fascista, la prima è ricca e la seconda e proletaria.

Ebbene: un piccolo incidente porterà le due famiglie a scontrarsi, lasciando emergere alcuni piccoli segreti. Grazie a un cast di ottima fattura – Massimo Popolizio, Giorgio Montanini e Manuela Mandracchia tra gli altri –, Castellitto junior racconta l’esistenza di personaggi che combattono per la propria libertà e che provano in ogni modo a invertire il corso della propria esistenza.

Voto: 7
Voto: 7

«D’altronde essere felici, è un mestiere difficile. A volte, un mestiere da Predatori», il giudizio del giovane regista, che firma anche la sceneggiatura. I predatori è una produzione Fandango e Rai Cinema, arriva in sala grazie a 01 Distribution.

Paese di origine: Italia
Durata: 109 minuti
Regia: Pietro Castellitto
Genere: drammatico
Data di uscita: 22 ottobre

palm springs
palm springs

È IL NUOVO RICOMINCIO DA CAPO?

In sala Palm Springs, due sconosciuti bloccati nel tempo
Presentato al Sundance Film Festival e in questi giorni alla Festa del Cinema di RomaPalm Springs – Vivi come se non ci fosse un domani è tra le commedie più attese della stagione cinematografica.

L’opera prima di finzione di Max Barbakow è una vivace comedy romantica e vanta un cast degno di nota: Andy Samberg e Cristin Milioti sono affiancati J. K. Simmons, Meredith Hagner, Camila Mendes, Tyler Hoechlin e Peter Gallagher. Il film racconta la storia di due sconosciuti, Nyles e Sarah, che si incontrano casualmente a un matrimonio a Palm Springs e restano bloccati in un loop temporale tra amore, disillusione e confusione.

Lei inizierà ad essere attratta da Nyles e dal suo nichilismo, arrivando ad abbracciare l’idea che nulla ha davvero importanza e cominciare a… vivere come se non ci fosse un domani! Palm Springs ha ottenuto un’ottima accoglienza negli States e non sono mancati gli accostamenti al capolavoro del genere: Ricomincio da capo.

Voto: 7
Voto: 7

L’intesa tra i due protagonisti – Andy Samberg (Brooklyn Nine-Nine, SNL) e Cristin Milioti (How I Met Your Mother, Modern Love) – è il motore del film e sono davvero numerosi gli spunti offerti dalla sceneggiatura firmata da Andy Siara.

Paese di origine: Usa
Durata: 90 minuti
Regia: Max Barbakow
Genere: commedia
Data di uscita: 22 ottobre

In breve

Corso Buenos Aires, sulle ciclabili si (ri)parte… con polemica

Si può considerare la più controversa realizzazione dell’amministrazione Sala, quella che ha suscitato più polemiche e che ha creato...