24.6 C
Milano
18. 05. 2022 22:03

Premio Felix, il festival del cinema russo sbarca a Milano

Tante "chicche" nella serata conclusiva dedicata al cinema russo

Più letti

Giunge alla conclusione la IV° edizione del Premio Felix 2021 – Festival del Cinema Russo. Un’edizione di ripartenza per celebrare e sostenere la settima arte, con diversi appuntamenti e ospiti degni di nota.

La serata conclusiva che si svolgerà oggi, a partire dalle ore 18.30 all’AriAnteo, cortile interno di Palazzo Reale a Milano, sarà presentata dalla splendida Arianna Bergamaschi, cantante, attrice teatrale e conduttrice televisiva affiancata dall’attore e cantante russo-italiano Georgy Chkareuli.

Premio Felix, le “chicche” della serata

Vera “chicca” della serata, la proiezione del film fuori concorso, AK – 47 – Kalashnikov (2020). Un bellissimo biopic con una ricostruzione storica e psicologica del personaggio con una storia d’amore a fare da sfondo.

Numerosi gli ospiti tra cui Elisabetta Pellini attrice e regista, insieme a Claudio Bucci produttore del film, SelfieMania, l’attore Victor Pipa del film Vostro Vania, la regista del documentario Cvetaeva. Open Alla Damsker, l’attore protagonista Sergey Romanov e il regista Roman Kargapolov del film Il tesoro di Razin, il regista Andrei Andreev del documentario Pastori, la regista Irina Gobozashvili del film Verso un sogno, la storica dell’arte Vlada Novikova, la produttrice creativa del canale televisivo U, Elionora Keller, la giornalista Svetlana Sinyavskaya e la conduttrice televisiva Elena Nikolaeva.

Dmitry Shtodin, il Console Generale della Federazione Russa a Milano, ha speso parole importanti per la città: “Sono lieto che la città di Milano, da sempre ricca di tradizioni culturali, ospiti per la quarta volta consecutiva il Festival della Cinematografia Russa. I legami culturali bilaterali occupano tradizionalmente un posto speciale nelle relazioni russo – italiane e non dipendono dalla situazione politica. Si basano sempre sulla ricca storia dei nostri popoli, sul loro contributo alla storia mondiale, sul loro costante interesse alla vita spirituale degli altri. Grazie a questo Festival tutti potranno nuovamente conoscere la brillante e variegata cultura della Russia. Sono sicuro che i partecipanti e gli spettatori saranno in grado di costruire nuovi ponti di relazioni umane che contribuiranno a rafforzare la comprensione reciproca tra i nostri popoli”.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet ufficiale (www.premiofelix.it), senza dimenticare gli aggiornamenti disponibili sulla pagina Instagram: https://www.instagram.com/felix_award/

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...