26.2 C
Milano
25. 07. 2024 11:48

Spettacoli a Milano, gli appuntamenti per l’estate

Da Paolo Ruffini all'incontro tra Totò e Jannacci

Più letti

Spettacoli a Milano: Paolo Ruffini e i suoi doppiaggi con “Io? Doppio!”

Da quasi 20 anni Paolo Ruffini gira per i teatri italiani con lo spettacolo Io doppio. Probabilmente quando iniziò questo lavoro la voce sua e quella di Lorenzo Cecchetto venivano registrate sulle vhs, ora ci sono gli smartphone, ma il risultato rimane sempre esilarante. Un fenomeno cult che riesce ad attraversare i tempi e le generazioni. Ancora oggi i doppiaggi di Sylvester Stallone alle prese con l’incomunicabilità̀ coniugale o le avventure erotiche del Sig. Baiocchi e le allucinazioni galoppanti di Yoda in Il ritorno dello Jedy, mietono centinaia di migliaia di visualizzazioni. In questa edizione speciale dello spettacolo ritroveremo i doppiaggi classici, che si alterneranno a quelli nuovi, spaziando, senza esclusione di colpi, dalla politica al cinema.
Mercoledì 26 luglio alle 21.30
Arena Milano Est
Via Pitteri 58, Milano
Biglietti: da 21,70 euro su arenamilanoest.it

Spettacoli a Milano: Midnight youth, danza al Castello Sforzesco

Midnight youth
Midnight youth

Serata di danza al Castello Sforzesco con tre imperdibili coreografie realizzate da Philippe Kratz, Nicolò Abbattista e Christian Consalvo che, attraverso i differenti linguaggi personali, accompagnano lo spettatore in un viaggio onirico in cui lo scorrere inesorabile del tempo si intreccia con il tema della crescita e delle relazioni. Un evento promosso da Compagnia Lost Movement e dal Centro di Alta Formazione per la Danza ArteMente. Si inizia con Midnight youth di Philippe Kratz che indaga sul passaggio dalla giovinezza all’età adulta, poi Sleeping, liberamente ispirato a La bella addormentata e infine Faunes, secondo titolo del dittico a firma Nicolò Abbattista e Christian Consalvo, sul tema delle relazioni e del desiderio.
Venerdì 28 luglio alle 21.30
Cortile delle Armi Castello Sforzesco
Piazza Castello
Biglietti: da 25 euro su mailticket.it

Spettacoli a Milano: Game of Sforza, un cult tutto milanese

Game of Sforza
Game of Sforza

Ormai non può esserci estate al Castello senza una serata con Davide Verazzani e il suo avvincente racconto che trasporta il pubblico negli intrighi della famiglia Sforza. Uno spettacolo nato quasi per caso nel 2015 e diventato anno dopo anno un piccolo cult di cui Milano non può fare a meno. Intrighi di potere, lotte, guerre e storie di sesso proprio come una puntata di Game of thrones solo che i protagonisti non sono gli Stark e i Lannister, ma gli Sforza, e i loro racconti non appartengono al mondo del fantasy ma ai libri di storia. Dal saggio Francesco a Ludovico il Moro assetato di potere fino alla moglie Beatrice elegante e più astuta di quanto la sua giovane età potesse far credere. Tanti i personaggi da incontrare in questo viaggio nel passato milanese.
Mercoledì 16 agosto alle 21.30
Cortile delle Armi Castello Sforzesco
Piazza Castello
Biglietti: da 12 euro su mailticket.it

Spettacoli a Milano: Jannacci e Totò, l’incontro tra due leggende

Jannacci e Totò
Jannacci e Totò

Cosa succederebbe se Totò incontrasse Enzo Jannacci? Due personaggi entrati diventati leggenda per il mondo dello spettacolo italiano, entrambi molto legati alle loro radici napoletane e milanesi, ma al tempo stesso riconosciuti miti a livello nazionale. Lo spettacolo prodotto da Teatro Officina vedrà alternarsi brani comici del repertorio di Totò interpretato da Massimo de Vita con momenti musicali affidati a Domenico Schiattone. Massimo de Vita ha selezionato brani di Totò che risuonano in modo interessante con la contemporaneità, toccando temi attuali e in qualche caso universali. Musicista e cantante, Domenico Schiattone propone un repertorio di Enzo Jannacci famoso e amato dal pubblico.
Venerdì 1° settembre alle 21.00
Cortile di via Sant’Erlembaldo 2, Milano
Sabato 2 settembre
Cortile di via Cesana 4, Milano
Ingresso gratuito

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...