Tratto dall’omonimo romanzo di Garrad Conley, Boy Erased – Vite cancellate narra le delicate vicende realmente accadute al suo autore, in una clinica “riparatoria” (il cui programma si chiama Love in Action) ancora del tutto operante negli Stati Uniti.

Il diciannovenne Jared Eamons è il figlio di un pastore battista estremamente devoto alla sua attività di fedele conciliatore di quartiere nella piccola cittadina dell’Arkansas. Ma il contesto rurale americano in cui la sua famiglia vive nasconde una certa chiusura. Quando Jared sente il bisogno di confessare la sua omosessualità ai genitori, questi ultimi lo spediscono in “terapia riparativa” nei pressi di una struttura specializzata. Il ragazzo accetta pur di assecondare i desideri di un padre severo e di una madre fin troppo remissiva, ma la sua permanenza all’interno del programma formativo ha i giorni contati.

La trama è liberamente ispirata al romanzo (edito in Italia da Black Coffee) di Garrard Conley, scrittore statunitense al suo debutto editoriale nel 2016. Si tratta di un’autobiografia: Garrard infatti è uno dei sopravvissuti della stessa terapia delle vicende narrate ed attualmente funge anche da dialogatore all’interno delle scuole statunitensi per sensibilizzare le nuove generazioni su cosa significhi essere gay e come affrontare questo peso all’interno di una società che, di certo, non aiuta ad accettarsi.

Scritto e diretto da Joel Edgerton, Boy Erased affronta con una certa dose di coraggio (tutto da ammirare) il tema dell’omosessualità e di quanto in una piccola – ma significativa – parte di società presente ancora tuttora, si annidi l’idea di poterla “curare” attraverso un vero percorso di conversione. Il conflitto del protagonista (interpretato da un Lucas Hedges da applausi) nasce con i genitori (Nicole Kidman e Russel Crowe) e con la sua stessa fede, vacillante ma presente. Ma non solo. Jared affronta i suoi grandi “mostri” entrando in pieno conflitto con il suo terapeuta, carnefice e giustiziere delle sue fragilità psicologiche e psicofisiche.

Una piccola curiosità. Joel Edgerton non veste solo i panni di direttore alla regia della pellicola, ma interpreta anche lo spietato Victor Sykes, capo della struttura riabilitativa. Distribuito da Universal Pictures, Boy Erased – Vite Cancellate è pronto a far discutere anche in Italia, dopo la doppia candidatura ai Golden Globes e quasi sette milioni di dollari incassati nelle prime cinque settimane di programmazione.

Paese di origine: USA
Durata: 114 minuti
Regista: Joel Edgerton
Genere: drammatico

mitomorrow.it