titanic live
titanic live

Le note di My Heart Wil Go On torneranno a richeggiare nella sala degli Arcimboldi, domani e sabato, con un’orchestra di 130 elementi: è l’anteprima assoluta italiana di Titanic Live, nuovo spettacolo di Avex Classics International e Forum Music Village, in collaborazione con l’Orchestra Italiana del Cinema, che proietterà in tre repliche il film capolavoro di James Cameron, in lingua italiana con la colonna sonora originale suonata dal vivo.

«L’obiettivo – spiega Marco Patrignani, presidente dell’Orchestra Italiana del Cinema e produttore di Titanic Live in Italia – è portare il cinema a un livello d’intrattenimento ancora più alto».

Come nasce l’Orchestra Italiana del Cinema?
«La nostra missione è quella di promuovere lo straordinario patrimonio rappresentato dalla musica per il cinema. Lo facciamo portando la musica italiana nel mondo e le grandi colonne sonore internazionali in Italia. È un genere del tutto nuovo, il film con l’orchestra dal vivo è nato solo pochi anni fa».

Qual è il plus?
«Si assiste all’intera proiezione di una pellicola con l’esecuzione della colonna sonora live, battuta per battuta, nota per nota».

Come siete arrivati a Titanic Live?
«Dopo un lungo percorso che ci ha permesso di portare la serie di Harry Potter a Milano con la stessa formula. Ci siamo cimentati anche con Il Gladiatore Live, eseguito al Circo Massimo di Roma. E siamo ormai a Titanic dopo una gestazione importante: ci teniamo molto perché questa è stata la colonna sonora più venduta nel mondo».

È la prova più impegnativa?
«Lo è come lunghezza, essendo Titanic un film piuttosto lungo. L’assetto, rispetto ad altre performance, non cambierà: si esegue la musica live con 130 elementi sul palco (90 professori e 40 coristi) per riprodurre tutto fedelmente. Basta immaginare lo sforzo dei professori, non solo per la lunghezza, ma per l’impegno sulla partitura live. Tutto questo è affidato alle mani di straordinari professionisti in grado di seguire ogni sfumatura, dalle note ai cambi di tempo all’intensità».

Vi cimenterete con altri capolavori del cinema?
«Sicuramente sì, ma per scaramanzia non voglio ancora anticipare nulla. Dopo Titanic Live diamo appuntamento ai milanesi a dicembre, sempre agli Arcimboldi, con il quarto capitolo di Harry Potter, che abbiamo appena portato in tour in Cina: un’altra eccellenza italiana nel mondo».

Domani alle 20.00
Sabato alle 15.00 e alle 20.00
Teatro degli Arcimboldi
Viale dell’Innovazione 20, Milano
Biglietti: da 39 euro su ticketone.it


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/