14.9 C
Milano
21. 04. 2024 20:15

Acquisto vaccini, Burioni attacca la funzionaria italiana: «Si occupava di pesca e agricoltura»

Il virologo accusa pubblicamente la referente italiana che ha condotto la trattiva per l'acquisto di vaccini per l'Unione Europea

Più letti

Il virologo dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Roberto Burioni, attacca attraverso un consueto tweet la dott.ssa Sandra Gallina, la funzionaria che ha condotto la trattativa dell’EU per i vaccini. Secondo l’esperto, il suo profilo non era adatto ad un’operazione così delicata, in quanto non proviene dal mondo della sanità.

Il tweet. «La funzionaria che ha condotto la trattativa dell’EU per i vaccini – dott.ssa Sandra Gallina – è laureata alla scuola interpreti e ha avuto a che fare per la prima volta con la sanità nel luglio 2020 – scrive Burioni -. Prima si occupava di agricoltura e pesca. Sinceramente avrei preferito una persona con maggior esperienza nel campo sanitario e farmaceutico, magari con un curriculum come quello di Kate Bingham, che ha curato l’acquisto dei vaccini per il Regno Unito. Poi a qualcuno piacciono i burocrati, a me no. E’ questione di gusti».

Sul post Burioni ha anche allegato l’immagine del curriculum della dott.ssa Gallina.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...