23.9 C
Milano
07. 05. 2021 18:25

Chi è Caprone in piazza Gae Aulenti?

Più letti

Sono ormai settimane che Milano è teatro di avvenimenti piuttosto bizzarri e che hanno come protagonisti Olda Il Caprone, ormai un vero influencer del mondo caprino e non, e Frank Matano.

Le orme. L’ultimo strano episodio è accaduto proprio nei giorni scorsi, e ha destato non poco stupore: sono apparse delle giganti orme nei luoghi più iconici della città: dai navigli alla darsena, passando per il quartiere di Porta Garibaldi; e nessuna traccia di Olda e del manufatto realizzato con grande fatica e impegno. Frank non poteva crederci, sembrava che Olda si fosse volatilizzato portando con sé tutto il lavoro fatto insieme, non poteva essere possibile. Olda è un caprone che mantiene la parola data. E infatti ha lasciato un biglietto: “L’appuntamento è per il 15 aprile in piazza Gae Aulenti… basta seguire le mie orme!”. E così, zoccolo dopo zoccolo, quel giorno è arrivato e Olda, Frank & Friends sono lieti di presentare: Il Caprone Gigante, un’installazione alta 14,05 metri e larga più di 12, chiaramente ispirata ad Olda.

Segreto. La mega installazione, che si trova in piazza Gae Aulenti, nasconde però ancora un ultimo segreto. Olda, si è capito, è un caprone misterioso e vuole stuzzicare la curiosità delle persone fino alla fine. Il fianco del Caprone Gigante porta con sé un enigma “C’è un___dentro.”: chi o cosa c’è dentro e dietro? Non resta che continuare a seguire Olda e Frank Matano sui loro canali social @Olda_Il_Caprone e @frankmatano .

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...