18.8 C
Milano
23. 06. 2021 05:24

Milano, ancora una festa clandestina: 29 giovani multati

Un altro tentativo di aggirare le regole anti-Covid

Più letti

Il copione è sempre lo stesso. Si affitta un appartamento in una qualunque zona di Milano e si utilizza per fare un party con gli amici. L’escamotage più ovvio in attesa delle riaperture dei club, e che nei piani dei malintenzionati, permetterebbe di dissuadere i controlli di polizia. Peccato che spesso i rumori dei party selvaggi destino l’attenzione dei residenti. Così un’altra festa clandestina è stata scoperta in Ripa di Porta Ticinese.

L’intervento della polizia nel cuore della notte

All’arrivo all’appartamento gli agenti si sono trovati ad una festa illegale in piena regola. Nella casa c’erano 29 ragazzi tutti giovanissimi e quasi tutti italiani, tranne che per la presenza di un irlandese e tre senegalesi. Sono stati tutti identificati e multati per la violazione delle norme anti-Covid.

 

In breve

Corso Buenos Aires, sulle ciclabili si (ri)parte… con polemica

Si può considerare la più controversa realizzazione dell’amministrazione Sala, quella che ha suscitato più polemiche e che ha creato...