7.9 C
Milano
15. 04. 2021 07:21

MIlano, estrae la pistola e spara dal finestrino dell’auto

Una bravata costata cara ad alcuni ragazzi

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

Una bravata che è costata cara ad alcuni ragazzi. Questa mattina intorno alle 12,30 una donna ferma con la sua auto al semaforo di viale Ergisto Bezzi ha sentito esplodere dei colpi di pistola. Guardando dallo specchietto retrovisore ha notato che nella macchina dietro, il ragazzo al volante aveva estratto l’arma e cominciato a sparare in aria.

La vicenda. La donna non si è fatta prendere dal panico e quando è scattato il verde, si è fatta sorpassare per segnarsi il numero di targa. Dopodiché ha avvisato immediatamente le forze dell’ordine.

Dopo poco tempo gli agenti hanno individuato la macchina con ancora i giovani a bordo: erano in tre con età compresa tra i 23 e i 25 anni. Durante la perquisizione della vettura è saltata fuori una scacciacani. Nonostante l’arma fosse a salve, è comunque scattata la denuncia per procurato allarme.

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...